QATAR 2022
02.12.2022 - 19:21

Svizzera affronta la Serbia senza Sommer ed Elvedi

I due ancora alle prese con un attacco influenzale. Saranno sostituiti da Gregor Kobel tra i pali e da Fabian Schär in difesa. Shaqiri in campo da subito

svizzera-affronta-la-serbia-senza-sommer-ed-elvedi

Non ci saranno né Yann Sommer, né Nico Elvedi nella sfida contro la Serbia, al via alle 20. Il portiere e il difensore sono alle prese con un attacco influenzale dal quale non hanno pienamente recuperato. Al loro posto, Murat Yakin ha titolarizzato Gregor Kobel tra i pali e Fabian Schär nella cerniera centrale della difesa. Sarà invece regolarmente in campo Xherdan Shaqiri, rimessosi in tempo dal guaio muscolare che lo aveva costretto al forfait contro il Brasile. L’altro giocatore che non aveva potuto prendere parte alla partita contro i sudamericani, Noah Okafor, partirà dalla panchina.

Per Kobel si tratta della quarta apparizione in maglia rossocrociata, l’ultima delle quali, lo scorso giugno in Portogallo, si era conclusa con un secco 4-0 a favore dei lusitani. Per contro, con la maglia del Borussia Dortmund in questo autunno ha pienamente convinto, proprio come ha fatto Fabian Schär con quella del Newcastle. Per il sangallese si tratterà della 74ª presenza in Nazionale.

Questa la squadra scelta da Yakin: Kobel; Widmer, Schär, Akanji, Rodriguez; Freuler, Xhaka; Shaqiri, Sow, Vargas; Embolo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved