Lugano
1
Grasshopper
1
fine
(0-1)
Basilea
Lucerna
20:30
 
Aarau
1
Thun
0
fine
(1-0)
Cremonese
1
Inter
2
fine
(1-1)
Atalanta
Sampdoria
20:45
 
Berna
0
Friborgo
1
1. tempo
(0-1)
Langnau
1
Ambrì
1
1. tempo
(1-1)
Ginevra
1
Kloten
0
1. tempo
(1-0)
GCK Lions
5
Turgovia
2
fine
(0-0 : 2-1 : 3-1)
Ticino Rockets
5
La Chaux de Fonds
9
fine
(1-0 : 2-4 : 2-5)
Winterthur
2
Sierre
5
3. tempo
(1-2 : 0-2 : 1-1)
Olten
5
Langenthal
3
3. tempo
(0-0 : 2-2 : 3-1)
Visp
2
Dra.gosier-ga
4
3. tempo
(1-0 : 1-4 : 0-0)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
CALCIO
4 min

Aliseda all’ultimo respiro e il Lugano trappa un punto al Gc

Partita senza grosse emozioni che si chiude con un pareggio tutto sommato giusto e accettabile da entrambe le squadre
Basket
2 ore

Domati i Leoni ginevrini, Sam all’ultimo atto

A Montreux il Massagno di Robbi Gubitosa non stecca e si qualifica per l’ultimo atto di Coppa della Lega
Sci
6 ore

Shiffrin ancora davanti a tutte: 85esima vittoria per lei

La statunitense vince anche fra i paletti stretti di Spindleruv Mlyn e ora tallona Stenmark. Terzo posto per Wendy Holdener.
Tennis
7 ore

È Aryna Sabalenka la regina d’Australia

La bielorussa fa suo il primo Slam dell’anno. Battuta in finale, in tre set, Elena Rybakina al termine di una sfida durata due ore e mezza
Sci
7 ore

Rientro riuscito: Odermatt fa suo il primo superG di Cortina

Il nidvaldese non lascia scampo alla concorrenza. Ad accompagnarlo sul podio il norvegese Kilde (secondo a 35 centesimi) e l’italiano Casse
Basket
10 ore

Quasi 4 milioni per una maglia di LeBron James

Cifre da capogiro per l’asta di New York. L’oggetto più ambito la casacca indossata nel 2013 dal cestista
Calcio
14 ore

‘Carmelo Bene, male tutti gli altri’

In un libro di recente pubblicazione vengono raccolti alcuni degli scritti a sfondo sportivo firmati da un maestro del teatro italiano del Novecento
IL DOPOPARTITA
20 ore

Il Lugano ci prende gusto. ‘Però cerchiamo di badare al sodo’

Quarto successo filato per i bianconeri di Gianinazzi, che si confermano anche contro l’Ajoie. Il coach. ‘A me, però, la prima mezz’ora è piaciuta meno”
Altri sport
21 ore

Pattinaggio artistico, bronzo europeo per Lukas Britschgi

Lo sciaffusano grazie al miglior programma libero della carriera sale sul podio di Helsinki, alle spalle del francese Siao Him Fa e dell’italiano Rizzo
QATAR 2022
30.11.2022 - 18:25
Aggiornamento: 20:53

L’Australia raggiunge la Francia negli ottavi di finale

I ‘socceroos’ superano una deludentissima Danimarca con un gol di Leckie. Nell’altra partita, vittoria inutile della Tunisia

l-australia-raggiunge-la-francia-negli-ottavi-di-finale

Semifinalista un anno e mezzo fa agli Europei, battuta ai supplementari dall’Inghilterra, la Danimarca è stata eliminata dai Mondiali in Qatar, battuta 1-0 dall’Australia. Chiamati a dover vincere per superare in classifica i "socceroos", i danesi si sono letteralmente spenti in attacchi sterili, portati con un ritmo troppo basso per sperare di far male al portiere australiano Ryan. Alla fine, il gol lo hanno messo a segno i "canguri", grazie a un’iniziativa di Leckie al 60’, favorita però dal cattivo posizionamento della difesa scandinava.

Agli ottavi di finale, dunque, ci andrà l’Australia. E sarà la seconda volta, dopo che nel 2006 era stata eliminata dall’Italia su un rigore molto, molto discutibile conquistato da Grosso e trasformato da Totti. Una qualificazione più che meritata per una compagine che ha saputo trarre il massimo dalle tre partite della fase a gironi, con una logica sconfitta contro la Francia e due vittorie con Tunisia e Danimarca.

Per la Danimarca, invece, la sconfitta con gli australiani rischia di diventare l’ultimo valzer di un’intera generazione, quella degli Eriksen, Schmeikel, Braitwhaite... Probabilmente, i danesi non sono più riusciti a ritrovare quello spirito e quell’unità di intenti che agli Europei si erano creati dopo il malore del capitano Eriksen.

Tunisia, vittoria inutile

Non è servita, alla Tunisia, la vittoria 1-0 contro la Francia. I campioni del mondo in carica, per altro già qualificati dopo due vittorie nelle prime due partite, hanno mandato in campo una Nazionale B, con soltanto due giocatori titolari (Varane e Tchouameni) nella sfida contro i danesi. Alla fine, Khazri ha trovato il gol della vittoria al 58’, mentre l’arbitro Conger, ha annullato al 98’ il pareggio transalpino, firmato da Griezmann, entrato a partita in corso come Mbappé e Dembelé.

Australia - Danimarca (0-0) 1-0

Rete: 60’ Leckie 1-0.

Australia: Ryan; Degenek, Souttar, Rowles, Behich; Leckie (89’ Hrustic), Irvine, Mooy, Goodwin (46’ Baccus); McGree (74’ Wright); Duke (82’ Maclaren).

Danimarca: Schmeichel; Kristensen (46’ Bah), Andersen, Andreas Christensen, Maehle (69’ Cornelius); Höjbjerg, Jensen (59’ Damsgaard); Skov Olsen (69’ Skov), Eriksen, Lindström; Braithwaite (59’ Dolberg).

Arbitro: Gjorbal (Algeria)

Note: 41’232 spettatori. Ammoniti: 4’ Behich. 57’ Degenek. 75’ Skov.

Tunisia - Francia (0-0) 1-0

Tunisia: Dahmen; Ghandri, Meriah, Talbi; Kechrida, Skhiri, Laidouni, Maaloul; Slimane (83’ Abdi), Khazri (60’ Jebali), Ben Romdhane (74’ Chaaleli).

Francia: Mandanda; Fofana (73’ Griezmann), Konaté, Varane (63’ Saliba), Disasi; Tchouaméni; Guendouzi (79’ Dembélé), Camavinga; Veretout (63’ Rabiot), Kolo Mouani, Coman (63’ Mbappé).

Arbitro: Conger (Nuova Zelanda).

Note: 44’600 spettatori.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved