168-atleti-per-ripetere-pyeongchang-obiettivo-15-medaglie
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Serie A
55 min

Tra Leao e Brozovic, due stili per uno Scudetto

Il milanista è esploso mostrando doti atletiche e tecniche da potenziale campione, il croato dell’Inter si è rivelato insostituibile. Chi la spunterà?
Calcio
8 ore

Lugano vittorioso sui campioni nella serata degli addii

Nell’ultima della stagione a Cornaredo (2-1 contro lo Zurigo) salutano il club Lovric, Lavanchy, Custodio, Baumann e Yuri. Maric si ritira ma forse resta
Calcio
10 ore

Maric dice basta, Lovric, Custodio e Lavanchy salutano Lugano

Nel pre-partita dell’ultima sfida casalinga della stagione ringraziati il difensore 38 e i partenti, tra cui il portiere Baumann e il brasiliano Yuri
TENNIS
10 ore

Il francese Moutet sulla strada di Stan Wawrinka

Il vodese affronterà il 23enne mancino al primo turno del Roland-Garros. In caso di vittoria potrebbe incontrare subito Rafael Nadal
Hockey
10 ore

La ‘maratona di Helsinki’ alla Germania

Basta un gol ai tedeschi per superare la Danimarca. Vittoria Usa alla distanza contro la Gran Bretagna
Hockey
12 ore

L’Ambrì lancia la campagna abbonamenti

Le tessere saranno valide per tutte le partite di campionato, post season e amichevoli. Introdotto anche il club sale
PALLANUOTO
12 ore

Gli Sharks vogliono addentare la Coppa Svizzera

Sabato nella cornice del Lido di Lugano, è in programma la finalissima tra i padroni di casa e il Kreuzlingen
CICLISMO
12 ore

La prima di Oldani da prof, Lopez sempre in rosa

Seconda vittoria azzurra consecutiva sul traguardo di Genova, dove la carovana ha attraversato il nuovo ponte San Giorgio
CALCIO
13 ore

Sei donne selezionate tra gli arbitri di Qatar 22

La più conosciuta, la francese Stéphanie Frappart, ha già diretto in Champions League maschile. Nessuno svizzero tra i 105 convocati
hockey
14 ore

Greg Ireland a ruota libera

L’Italia, il suo passato, il suo futuro e i suoi pensieri. Lunga intervista con l’ex tecnico del Lugano
BASKET
14 ore

Delusione Spinelli per una stagione senza titoli

Coach Gubitosa: ‘Abbiamo pagato cara la sconfitta nella finale di Sb Cup, ma è mancata pure la disciplina. Senza dimenticare infortuni e Covid’
CALCIO
14 ore

Meno interesse di così si muore, ben vengano i playoff

Domani l’assemblea della Swiss Football League è chiamata a esprimersi sulla riforma della Super League: 12 squadre invece di 10 e formula innovativa
Altri sport
15 ore

Nathan Oberti veloce anche senza ostacoli

Nono rango cantonale di sempre sui 100 metri per il bellinzonese; sabato a Locarno i Campionati ticinesi dei 3’000 m donne e 5’000 m uomini
gallery
hockey
15 ore

Principio d’incendio all’Helsinki Ice Hall

La partita delle 15.20 Germania - Danimarca è rinviata, la pista è stata evacuata
HOCKEY
21 ore

I polmoni di Jesse Virtanen, uomo a tutto campo

Il direttore sportivo Paolo Duca sul nuovo straniero dell’Ambrì Piotta. ‘Quest’anno in Svezia è stato lui il giocatore più utilizzato’
ciclismo
1 gior

Girmay, l’eritreo volante fermato da un tappo di champagne

Primo africano nero a vincere una tappa al Giro, aveva trionfato in marzo nella Gand-Wevelgem. Si è dovuto ritirare, ma il suo futuro resta rosa
24.01.2022 - 14:31
Aggiornamento : 25.01.2022 - 08:27

168 atleti per ripetere Pyeongchang: obiettivo 15 medaglie

Il capomissione elvetico Ralph Stöckli, già arrivato a Pechino, fissa il traguardo auspicato da Swiss Olympic

Sono 168 gli atleti (93) e le atlete (75) rossocrociati selezionati da Swiss Olympic che prenderanno parte dal 4 febbraio ai Giochi olimpici invernali di Pechino. L’obiettivo minimo della delegazione elvetica lo ha svelato il capomissione Ralph Stöckli: 15 medaglie, per eguagliare il bottino del 2018 a Pyeongchang. «Quindici sono un obiettivo ambizioso – ha spiegato il dirigente a capo della spedizione olimpica –. Anche se ci troviamo in una fase molto dinamica e di successo, le dobbiamo ancora conquistare, queste medaglie».

Le maggiori chance di medaglia, stando a Stöckli, le hanno gli specialisti dello sci alpino, 22 atleti in tutto guidati da Marco Odermatt (sei successi all’attivo in questa stagione), leader della generale di Coppa del mondo. Il nidvaldese è la punta di diamante di una squadra che può competere e andare a medaglia in ciascuna delle undici discipline in programma ai Giochi. Particolarmente ambiziosi sono anche Beat Feuz, Lara Gut-Behrami, Corinne Suter, Wendy Holdener e Michelle Gisin. Gli ultimi posti nella selezione se li sono aggiudicati Aline Danioth, Andrea Ellenberger, Noémie Kolly, Priska Nufer e Yannick Chabloz.

Speranze di podio sono riposte anche su freestyle, snowboard e curling. «Anche le ragazze dell’hockey hanno dimostrato a Sochi otto anni fa di cosa sono capaci (Nicole Bullo e compagne conquistarono la medaglia di bronzo, ndr)», ha poi aggiunto Stöckli. Quanto agli specialisti dello skicross, Marc Bischofberger (argento nel 2018) ha perso il duello interno con Ryan Regez (tre volte vincitore in stagione). Nella selezione manca anche Sanna Lüdi, infortunatasi domenica ma passibile di convocazione dell’ultim’ora da parte di Swiss Olympic.

Le uniche due discipline nelle quali la Svizzera non vanta alcuna presenza sono lo short track e la combinata nordica. Quattro volte campione olimpico, Simon Ammann prenderà parte alla sua settima Olimpiade invernale. Il 55 per cento dei convocati, per contro, è alla prima partecipazione. L’atleta più vecchia è la 42enne specialista del curling Silvana Tirinzoni.

Le selezione per Pechino

Biathlon (8). Uomini: Joscha Burkhalter, Niklas Hartweg, Sebastian Stalder, Benjamin Weger. Donne: Amy Baserga, Irene Cadurisch, Selina Gasparin, Lena Häcki.

Bob (14). Uomini: Fabio Badraun. Cyril Bieri. Adrian Fässler. Simon Friedli. Andreas Haas. Michael Kuonen. Sandro Michel. Luca Rolli. Michael Vogt. Donne: Martina Fontanive. Melanie Hasler. Nadja Pasternack. Irina Strebel. Kim Widmer.

Curling (12). Uomini: Peter De Cruz. Pablo Lachat. Sven Michel. Benoît Schwarz, Valentin Tanner. Donne: Melanie Barbezat, Carole Howald. Esther Neuenschwander, Alina Pätz. Silvana Tirinzoni. Misto: Martin Rios. Jenny Perret.

Hockey. Uomini (25): Santeri Alatalo. Andres Ambühl. Sven Andrighetto. Christoph Bertschy. Reto Berra. Enzo Corvi. Raphael Diaz. Michael Fora. Leonardo Genoni. Gaëtan Haas. Fabrice Herzog. Grégory Hofmann. Denis Hollenstein. Romain Loeffel. Denis Malgin. Christian Marti. Simon Moser. Killian Mottet. Mirco Müller. Joren Van Pottelberghe. Ramon Untersander. Sven Senteler. Dario Simion. Joël Vermin. Yannick Weber. Donne (23): Andrea Brändli. Nicole Bullo. Lara Christen. Rahel Enzler. Sarah Forster. Sinja Leemann. Lena Marie Lutz. Alina Marti. Saskia Maurer. Keely Moy. Aline Müller. Kaleigh Quennec. Evelina Raselli. Lisa Rüedi, Dominique Rüegg. Noemi Ryhner. Shannon Sigrist. Caroline Spies. Phoebe Staenz. Lara Stalder. Nicole Vallario. Stefanie Wetli. Laura Zimmermann.

Slittino (1). Donne: Natalie Maag.

Pattinaggio artistico (2). Uomini: Lukas Britschgi. Donne: Alexia Paganini.

Pattinaggio di velocità (2). Uomini: Livio Wenger. Donne: Nadja Wenger.

Skeleton (1). Uomini: Basil Sieber (Samedan).

Sci alpino (22). Uomini: Luca Aerni, Gino Caviezel, Yannick Chabloz, Beat Feuz, Niels Hintermann, Loïc Meillard, Justin Murisier, Marco Odermatt, Stefan Rogentin, Daniel Yule, Ramon Zenhäusern. Donne: Aline Danioth, Andrea Ellenberger, Jasmin Flury, Michelle Gisin, Lara Gut-Behrami, Joana Hählen, Wendy Holdener, Noémie Kolly, Priska Nufer, Camille Rast, Corinne Suter.

Skicross (7). Uomini: Joos Berry, Romain Détraz, Alex Fiva, Ryan Regez. Donne: Talina Gantenbein, Saskja Lack, Fanny Smith.

Ski freestyle (14). Uomini. Aerials: Nicolas Gygax. Noé Roth. Pirmin Werner. Half-pipe: Rafael Kreienbühl. Gobbe: Marco Tadé. Big Air/Slopestyle: Fabian Bösch. Kim Gubser. Andri Ragettli. Colin Wili. Half-pipe: Robin Briguet. Donne. Big Air/Slopestyle: Mathilde Gremaud. Sarah Höfflin. Giulia Tanno. Half-pipe: Carol Bouvard.

Sci nordico. Fondo (14). Uomini: Jonas Baumann. Dario Cologna. Roman Furger. Valerio Grond. Jovian Hediger. Candide Pralong. Roman Schaad. Donne: Nadine Fähndrich. Lydia Hiernicker. Nadja Kälin. Laurien Van der Graaff. Anja Weber. Salto (4): Simon Ammann. Gregor Deschwanden. Killian Peier. Dominik Peter.

Snowboard (19). Uomini. Alpino: Gian Casanova. Dario Caviezel. Nevin Galmarini. Half-pipe: Pat Burgener. David Hablützel. Jan Scherrer. Snowboardcross: Kalle Koblet. Big Air/Slopestyle: Jonas Bösiger Nicolas Huber. Donne. Alpino: Ladina Jenny. Jessica Keiser. Patrizia Kummer. Julie Zogg. Half-pipe: Berenice Wicki. Snowboardcross: Lara Casanova. Sophie Hediger. Sina Siegenthaler. Big Air/Slopestyle: Arianne Burri, Bianca Gisler.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
marco tadè nicole bullo pechino 2022 ralph stöckli swiss olympic

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved