Mondiali di hockey
19.05.2019 - 18:250

Per Kubalik e i cechi è un altro show

L'Austria di Zwerger e Hofer va incontro a un'altro kappaò: decisiva la sfida con l'Italia. Mentre a Kosice gli States mettono sotto i tedeschi

Zero soddisfazioni. E soprattutto ancora zero punti, per l'Austria di Dominik Zwerger e Fabio Hofer. Che stavolta subisce la legge di Dominik Kubalik (autore del gol numero) e della Repubblica Ceca, in una partita davvero senza storia. Già sul 3-0 all'inizio del periodo centrale (di Faksa e Simon le altre due reti), la selezione di Milos Riha arriva alla seconda pausa addirittura sul 5-0, grazie a Repik e Frolik. E la situazione precipita ulteriormente nel terzo tempo (Repik al 42'26'', Kolar al 44'06'' e Vrana al 45'01'') per un'Austria che, a questo punto, si giocha tutto domani sera nella sua ultimissima uscita contro un'Italia a sua volta ancora ferma al palo. Sarà un test senz'appello, per evitare la retrocessione nella seconda divisione dell'hockey mondiale.

Ben più combattuta e appassionante è invece la sfida di Kosice. Dove la Germania affidata al coach finlandese Toni Söderholm dà del filo da torcere anche agli Stati Uniti di Patrick Kane, costretti a rincorrere dopo appena dieci minuti per il gol di Tiffels. Il vantaggio tedesco è però di breve durata, siccome bastano un paio di minuti all'ala dei Philadelphia Flyers James van Riemsdyk per pervenire al pareggio. Dopo un secondo tempo senza reti, a Kosice si decide tutto negli ultimi venti minuti, con un bellissimo servizio di capitan Kane a Dylan Larkin, che al 51' fa secco Niederberger. Per una Germania che incasserà poi anche il 3-1 di Eichel a meno di quattro minuti dal termine, in inferiorità numerica.

Girone A (a Kosice): Germania-Stati Uniti 1-3 (1-1 0-0 0-2). Classifica: 1. Stati Uniti* 6/14 (27-12). 2. Finlandia 5/13* (17-7). 3. Canada 5/12* (28-11). 4. Germania* 6/12 (14-16). 5. Slovacchia 6/9 (26-18). 6. Danimarca 5/5 (17-16). 7. Francia 5/1 (11-27). 8. Gran Bretagna 6/0 (5-38).

Girone B (a Bratislava): Austria-Repubblica Ceca 0-8 (0-2 0-3 0-3). Classifica: 1. Russia 5/15* (26-3). 2. Repubblica Ceca* 6/15 (34-10). 3. Svezia* 5/12 (32-10). 4. Svizzera* 5/12 (23-6). 5. Lettonia 5/6 (13-14). 6. Norvegia 6/6 (18-29). 7. Austria 6/0 (6-36). 8. Italia 6/0 (1-45).

Nota: * = qualificati ai quarti di finale

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
austria
košice
minuti
uniti
ceca
kubalik
italia
germania
© Regiopress, All rights reserved