05.10.2022 - 23:10

In Champions vincono Zugo, Rapperswil e Friborgo

Serata da incorniciare per le squadre svizzere sul palcoscenico d’Europa: Zugo e Friborgo agli ottavi da primi della classe, sangallesi fuori con onore

in-champions-vincono-zugo-rapperswil-e-friborgo
Keystone
Il ticinese segna anche in Europa, e lo Zugo vola

Continua il percorso netto dello Zugo, che in Champions ha firmato il quinto successo in altrettante partite, di cui uno però dopo prolungamento. Impegnato in Slovenia sul ghiaccio dell‘Olimpija di Ljubljana, Simion e compagni si sono imposti per 3 reti a 1, conducendo le danze fin dalle prime battute. Del ticinese (all’8’) e di O‘Neill (al 19’ e al 33’) le tre reti dei campioni svizzeri, che guidano il girone B con 14 punti, con la certezza di arrivare agli ottavi da primi di gruppo. Stessa sorte per il Friborgo, che in trasferta ha piegato con un calcistico 1-0 gli austraci di Salisburgo, grazie al sigillo dell’opportunista Kuokkanen al 34’ e naturalmente allo shutout di Hughes.

Serata positiva anche per il Rapperswil di Hedlund, che in Slovacchia ha sconfitto 6-4 lo Slovan Bratislava: arrivati sul 2-1 alla seconda sirena grazie ai gol di Forrer e Moy, i sangallesi hanno poi allungato con Maier, Baragano e Jensen (5-2), spegnendo il tentativo di rimonta slovacco dopo le reti di Zigo e Huscak grazie al definitivo 6-4 a porta vuota di Moy. Un successo tuttavia inutile quello dei Lakers, siccome Nyffeler e compagni a una giornata dal termine della prima fase sono terzi in classifica con sei punti, la metà di quelli accumulati dalla coppia di testa formata dai tedeschi del Monaco e dai finlandesi del Tappara Tampere.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved