HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
LucHC Lions
1892
2
Faerjestad TS
1866
3
Drinkteam
1860
4
EHL Wolves
1838
5
KISS of DEATH
1801
6
HC KWAY
1787
7
AmStars
1786
8
Bidus
1786
9
H C LUPPOLO
1781
10
Rapid Mutzel 2
1780
ULTIME NOTIZIE Sport
calcio
11 min

Haaland, il centravanti che polverizza i record

Ha segnato 14 reti (e tre triplette) in 8 partite di Premier League e 28 in 22 gare di Champions. Non ci si chiede più se batterà ogni primato, ma quando
calcio
6 ore

Giovedì europeo amaro per le svizzere

Zurigo demolito dal Psv Eindhoven, Basilea sorpreso dallo Slovan Bratislava
Hockey
9 ore

A Praga s’accendono i fari sulla Nhl. Con i russi in pista

Josi, Niederreiter e compagni pronti a dare spettacolo nell’avvio di stagione in Europa. A Denver si ricandidano per la Stanley, ma non sarà tanto facile
calcio
11 ore

Sei accuse per la tragedia allo stadio

Fra di loro tre poliziotti e il capo del comitato organizzatore della partita
hockey
12 ore

‘Ogni sera è una sfida, così è divertente’

Nick Shore si gode il buon inizio dell’Ambrì e l’alto livello del campionato. ‘Contro Kloten e Langnau bisognerà comunque dare il massimo’
CALCIO
13 ore

Il Chiasso perde la causa e non riceverà mezzo milione di euro

Lo ha deciso il Tas di Losanna nel contenzioso che opponeva la società rossoblù al Frosinone, per il trasferimento dell’olandese Rai Vloet
TENNIS
14 ore

Forfait di Belinda Bencic a Ostrava

La sangallese non disputerà l’ottavo di finale contro la ceca Krejcikova. Alla base della rinuncia, un infortunio al piede sinistro
CICLISMO
14 ore

Van Vleuten stella del primo Tour de Romandie femminile

Il meglio del parterre mondiale al via domani da Losanna per una corsa che si concluderà domenica a Ginevra
CORSA D'ORIENTAMENTO
17 ore

Il Ticino cerca la conferma nel Trofeo Arge Alp

Sabato e domenica in alta Val Carvina gareggeranno ben 600 atleti. La selezione rossoblù dovrà difendersi da Baviera, San Gallo, Trentino e Grigioni
Hockey
1 gior

In Champions vincono Zugo, Rapperswil e Friborgo

Serata da incorniciare per le squadre svizzere sul palcoscenico d’Europa: Zugo e Friborgo agli ottavi da primi della classe, sangallesi fuori con onore
HOCKEY
08.08.2022 - 17:26

Dopo la sospensione per Covid, riparte il Mondiale U20

La Svizzera di Marco Bayer a Edmonton per riallacciare i fili di una competizione fermata lo scorso dicembre. Presenti i ticinesi Zanetti e Biasca

dopo-la-sospensione-per-covid-riparte-il-mondiale-u20

Il Campionato mondiale juniores, interrotto otto mesi fa nella stessa sede a causa di un’epidemia di Covid-19, riprende martedì a Edmonton. La Svizzera giocherà la sua prima partita mercoledì contro la Svezia.

L’anno scorso la selezione rossocrociata aveva esordito con una sconfitta per 4-2 contro i russi, seguita da una vittoria per forfait contro gli Stati Uniti. Tre squadre, tra cui quella statunitense, erano state messe in quarantena con la conseguente sospensione del torneo, il 29 dicembre.

Alla ripresa dei Mondiali, russi e bielorussi sono stati esclusi a causa della guerra in Ucraina. La Svizzera è inserita nel gruppo B con Svezia, Stati Uniti, Germania e Austria. Come di consueto, le prime quattro squadre si qualificheranno per i quarti di finale e non ci saranno retrocessioni.

Più della metà (16 su 25) della squadra svizzera di otto mesi fa è tornata in Alberta. Ma mancano diversi nomi. In attacco non ci saranno né Lorenzo Canonica, né Louis Robin. Il vodese, svincolato dal Rimouski, ha dovuto subire un’operazione alle spalle.

E Marco Bayer in difesa non potrà contare sulla presenza fisica e rassicurante di Lian Bichsel. Selezionato al 18° posto dai Dallas Stars un mese fa, il solettese avrebbe voluto disputare i Mondiali senza prendere parte alla preparazione. Il direttore delle squadre nazionali, Lars Weibel, si è rifiutato di farlo partecipare e ha quindi deciso di fare a meno del suo difensore numero uno. Simon Knak sarà il leader della squadra. L’attaccante del Davos, scelto da Nashville, è il giocatore più esperto. L’assenza di Canonica ha ridotto da tre a due i giocatori ticinesi in Canada: il difensore Brian Zanetti e l’attaccante Attilio Biasca, entrambi impegnati abitualmente oltre Oceano.

La missione svizzera si preannuncia piuttosto difficile, anche se alcune nazioni stanno già pensando ai prossimi Campionati del mondo di dicembre. Gli elvetici dovranno chiudere davanti ad Austria e Germania.

L’attrazione di questa edizione è naturalmente Connor Bedard. A soli 17 anni, l’attaccante dei Regina Pats della Whl ha segnato 51 gol e 100 punti in 62 partite. I tifosi dell’Olten riconosceranno nella selezione con la foglia d’acero sul petto anche gli attaccanti Mason McTavish (13 partite nella stagione 2020-21) e Brennan Othmann (34 partite nel 2020-21).

Programma

Mercoledì 10 agosto

20.00 Svezia - Svizzera (ora svizzera)

Venerdì 12

4.00 Stati Uniti - Svizzera

Domenica 14

4.00 Germania - Svizzera

Lunedì 15

20.00 Austria - Svizzera

Le prime quattro di ogni gruppo si qualificano per i quarti di finale

La selezione svizzera

Portieri (3): Andri Henauer (Berna), Kevin Pasche (Omaha Lancers/Ushl), Noah Patenaude (Saint John Sea Dogs/Lhjmq).

Difensori (9): Giancarlo Chanton (Ginevra-Servette), Noah Delémont (Bienne), Vincent Despont (Saint John Sea Dogs/Lhjmq), Rodwin Dionicio (Niagara IceDogs/Ohl), Nick Meile (Berna), Arno Nussbaumer (Zugo), Dario Sidler (Losanna), Maximilian Streule (Winnipeg Ice/Whl), Brian Zanetti (Peterborough Petes/Ohl).

Attaccanti (14): Mats Alge (Rapperswil), Dario Allenspach (Zugo), Nicolas Baechler (Gck/Zsc Lions), Attilio Biasca (Halifax Mooseheads/Lhjmq), Joshua Fahrni (Berna), Lilian Garessus (Ajoie), Marlon Graf (Gck/Zsc Lions), Joel Henry (Gck/Zsc Lions), Simon Knak (Davos), Joel Marchon (Zugo), Tim Muggli (Zugo), Kevin Nicolet (Linköping/Sve), Fabian Ritzmann (Berna), Jonas Taibel (Moncton Wildcats/Lhjmq).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved