juha-metsola-e-il-nuovo-portiere-del-kloten
hockey
20.06.2022 - 16:19
Aggiornamento: 16:34

Juha Metsola è il nuovo portiere del Kloten

Il 33enne finlandese arriva dal Salavat Yulaev Ufa in Khl e ha firmato con gli zurighesi un contratto di una stagione. Farà coppia con Sandro Zurkirchen

Anche il neopromosso Kloten ha deciso di orientarsi su un portiere straniero per la prossima stagione e la sua scelta è caduta sul finlandese Juha Metsola.

Metsola, nato il 24 febbraio 1989 a Tampere, è cresciuto nell’Ilves, per poi formarsi anche oltre oceano a Lethbridge in Whl. Tornato in patria ha vestito le maglie dell’Hpk Hämeenlinna, dello stesso Ilves Tampere e dei suoi rivali cittadini del Tappara nella Liiga finlandese. Nel 2015 si è trasferito in Khl, disputando tre stagioni con l’Amur Khabarovsk e le ultime quattro con il Salavat Yulaev Ufa, lasciato dopo una sola partita degli scorsi playoff per i noti fatti d’attualità bellica. In seguito aveva firmato un contratto con l’Avtomobilist Ekaterinburg che ha però rescisso per raggiungere Kloten con un contratto annuale. Il suo collega di reparto sarà l’ex estremo difensore di Ambrì Piotta e Lugano (oltre che di Zugo e Losanna) Sandro Zurkirchen.

È stato convocato dalla nazionale finlandese per le Olimpiadi di Pyeongchang del 2018, senza tuttavia essere mai schierato. Con la maglia della nazionale vanta infatti undici partite, tutte amichevoli.

Con 177 cm d’altezza (per 69 kg), riesce a compensare la mancanza di fisico con un buon senso dell’anticipo, come confermano le buone statistiche (93,1% di parate e 1,87 gol subiti di media, la scorsa stagione) e il premio ricevuto nel 2019 quale miglior portiere della Khl.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
finlandia juha metsola kloten portiere salavat yulaev ufa
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved