SONEGO L. (ITA)
NADAL R. (ESP)
18:55
 
KYRGIOS N. (AUS)
TSITSIPAS S. (GRE)
19:00
 
FLIPKENS K./TORMO S.
BENCIC B./SANDERS S.
19:00
 
se-ne-va-un-icona-dei-canadiens-e-morto-guy-lafleur
Keystone
Maggio 1973, Lafleur (a sinistra) ed Henri Richard festeggiano il trofeo appena conquistato
22.04.2022 - 18:00
Aggiornamento: 18:29

Se ne va un’icona dei Canadiens: è morto Guy Lafleur

Cinque le Stanley Cup alzate al cielo a Montreal: fu uno dei pilastri della franchigia canadese. Aveva 70 anni

Con la morte di Guy Lafleur se ne va una leggenda dell’hockey, e non solo della National Hockey League. Da tempo malato di cancro ai polmoni, Lafleur è morto all’età di 70 anni. A comunicare la notizia del suo decesso è stata la figlia; le cause esatte della sua morte non sono state rese note.

Con la maglia dei Montreal Canadiens, negli anni Settanta aveva vinto a cinque riprese la Stanley Cup. Proprio dei Canadiens era stato uno dei pilastri fondamentali unitamente a Jean Béliveau e Maurice Richard: i tre, assieme, nella loro carriera hanno addizionato la bellezza di 24 Stanley.

Nel settembre del 2019 aveva subìto un intervento chirurgico al cuore con quadruplo bypass, e due mesi dopo era tornato in ospedale per rimuovere il lobo superiore di uno dei suoi polmoni e dei linfonodi.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
guy lafleur montreal canadiens national hockey league
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved