questa-volta-il-kloten-non-sbaglia-e-promozione
hockey
20.04.2022 - 21:33
Aggiornamento: 22:49

Questa volta il Kloten non sbaglia: è promozione

Olten battuto da un gol di Niki Altorfer al 29’, mentre Tim Wolf festeggia la seconda ascesa consecutiva con uno shut-out

È festa per il Kloten di Matteo Nodari: l’1-0 in gara 5 ai danni dell’Olten gli permette di ritrovare l’élite dell’hockey svizzero come quattordicesima squadra a partire dalla prossima stagione. La serie contro i solettesi si chiude infatti qui con un 4-1 complessivo.

È bastato un gol di Niki Altorfer in superiorità numerica al 29’ al Kloten per fare sua gara 5 della finale di Swiss League, conquistare il titolo cadetto e festeggiare la promozione in National League. L’Olten non è mai infatti riuscito a trovare la maniera di superare Tim Wolf (già eroe un anno fa nella promozione dell’Ajoie, proprio a spese del Kloten), venendo anche fermato in due circostanze dai ferri della porta zurighese. Alla fine (e dopo che i primi festeggiamenti erano stati interrotti poiché c’erano ancora sette secondi da giocare) gli aviatori possono festeggiare la fine della loro permanenza in B, iniziata nel 2018 con la sconfitta nello spareggio contro il Rapperswil. Rapperswil che tra l’altro allora era allenato da Jeff Tomlinson, che si è ripetuto questa volta sulla panchina del Kloten.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
kloten matteo nodari niki altorfer olten promozione swiss league tim wolf
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved