KHACHANOV K. (RUS)
0
DJOKOVIC N. (SRB)
1
2 set
(4-6 : 0-1)
26.01.2022 - 17:28
Aggiornamento: 18:45

Lugano, Schlegel si deve fermare. Fino a marzo

Niente derby per il portiere bianconero: lesione agli adduttori della coscia. McSorley dovrà scegliere se puntare sul canadese Irving o su Fatton

lugano-schlegel-si-deve-fermare-fino-a-marzo
Stagione poco fortunata per il portiere zurighese del Lugano (Ti-Press/Gianinazzi)

I timori della vigilia hanno trovato conferma. Costretto a lasciare il ghiaccio martedì a Zugo dopo appena tre minuti di gioco, Niklas Schlegel sarà costretto a saltare non soltanto il derby di domani sera, ma dovrà star fuori fino al mese di marzo. Ad annunciarlo è lo stesso Lugano, in una nota in cui si svela l’esatta natura dell’infortunio occorso al portiere zurighese. «Gli esami strumentali cui si è sottoposto nella giornata odierna hanno evidenziato una lesione a carico dei muscoli adduttori della coscia sinistra. Il periodo di recupero per il ritorno alle competizioni è valutato in sei, otto settimane».

Esattamente la stessa durata che dovrebbe avere l’assenza dell’altro portiere infortunato in casa Lugano, ovvero Davide Fadani, vittima di una distorsione del ginocchio con rottura del menisco, risalente a sabato sera alla sfida dei Ticino Rockets sul ghiaccio di Visp. «Per la partita di domani contro l’Ambrì – si legge ancora nel comunicato – lo staff tecnico avrà pertanto a disposizione il canadese Leland Irving, sceso in pista martedì con i Rockets nella trasferta vinta a Sierre, Thibault Fatton e l’estremo difensore degli U20 élite, Gabriel Crivelli».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved