Griekspoor T. (NED)
0
ALCARAZ C. (ESP)
2
3 set
(4-6 : 6-7 : 2-4)
non-c-e-margine-il-campionato-non-si-ferma
The Show must go on (Keystone)
30.12.2021 - 12:15
Aggiornamento: 14:25

Non c’è margine: il campionato non si ferma

I club di National League decidono di andare avanti con il torneo. Ma per la classifica farà stato la media punti a partita

I campionati devono andare avanti. È questo il sunto della consultazione telefonica odierna tra i club di National Legue, chiamati a esprimersi sul prosieguo della stagione in funzione del quadro della pandemia. La decisione di andare avanti, malgrado un sensibile deterioramento del quadro generale (con cinque squadre attualmente in quarantena e pure tre arbitri, tutti comunque asintomatici o con sintomi lievi), è stata presa considerando i tempi troppo stretti dovuti alla pausa olimpica, ragion per cui l’eventualità di un ulteriore stop alle competizioni è stata scartata a priori, giudicata inopportuna tanto dal lato sportivo quanto da quello finanziario.

La riunione telefonica ha comunque permesso di affinare alcune strategie in materia al protocollo di quarantena e al dispositivo ‘return to play’. Come il numero di giocatori minimo indispensabile per poter disputare una partita, aumentato da 12 giocatori di movimento più un portiere a 15 giocatori più un portiere. Vista la probabilità che la stagione regolare non possa essere completata nella sua interezza, come per il campionato 2020/22, per determinare la classifica sarà preso in considerazione il quoziente punti/partita. Non di meno, verrà comunque fatto ogni sforzo per completare il maggior numero di giornate della regular season e per disputare per intero tutte le serie di playoff al meglio delle 7 partite e dei pre-playoff best-of-3.

Criteri, questi, fatti propri anche dalla Swiss League, i cui responsabili si sono pure consultati in videoconferenza. Qualora la pandemia dovesse incidere sul numero di arbitri disponibili per le partite, le stesse potranno essere giocate con soli tre direttori di gara anziché gli abituali quattro. Affinché la stagione possa essere giudicata valida (e dunque creare le premesse per determinare un campione di Swiss League), infine, ogni squadra dovrà aver disputato un minimo di 37 partite di regular season.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
campionato hockey national league
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved