mondiali-u20-la-svizzera-perde-4-2-contro-la-russia
Keystone
28.12.2021 - 07:49
Aggiornamento : 16:54

Mondiali U20, la Svizzera perde 4-2 contro la Russia

Sconfitta al debutto in Canada per la selezione guidata da Marco Bayer. Del ticinese Biasca il gol del 3 a 1

Ats, a cura de laRegione

La squadra svizzera è stata sconfitta lunedì nel suo debutto al campionato del mondo U20 in Canada. I ragazzi dell’allenatore Marco Bayer hanno perso 4-2 contro la Russia a Red Deer.

La loro preparazione era tutt’altro che ideale, con una quarantena di due giorni imposta il 23 dicembre in seguito al test Covid-19 positivo del loro capitano designato Simon Knak. E il loro inizio di partita è stato complicato, visto che erano sotto di 3-0 dopo 17’39’’ di gioco. Ma il portiere Kevin Pasche e i suoi compagni di squadra hanno reagito perfettamente per evitare una batosta, che non avrebbe avuto alcuna conseguenza in ogni caso in assenza di retrocessione. Attilio Biasca ha segnato il 3-1 solo 77’’ dopo il terzo gol russo.

Gli svizzeri hanno poi limitato perfettamente i danni, mostrando grande disciplina nella loro zona difensiva. Il quarto gol è arrivato al 52° minuto dopo un contropiede di Matvei Michkov, con Fabian Ritzmann che ha sigillato il punteggio al 59° minuto.

La squadra svizzera ha quindi iniziato questi giochi con una sconfitta onorevole. Ma anche se sono riusciti a ottenere solo 18 colpi sul bersaglio – nove dei quali erano nel terzo periodo – gli elvetici avrebbero potuto impensierire la Russia ancora di più. Joshua Fahrni (21°) e Joel Henry (48°) hanno visto i loro tiri colpire i montanti della porta russa quando il punteggio era 3-1...

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
canada marco bayer russia svizzera u20

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved