Seattle Kraken
5
FLO Panthers
3
3. tempo
(0-1 : 3-2 : 2-0)
VAN Canucks
1
STL Blues
2
2. tempo
(1-1 : 0-1)
Seattle Kraken
5
FLO Panthers
3
3. tempo
(0-1 : 3-2 : 2-0)
VAN Canucks
1
STL Blues
2
2. tempo
(1-1 : 0-1)
il-ginevra-mette-le-mani-su-bertaggia-e-una-nuova-sfida
Dalle rive del Ceresio a quelle del Lemano (Ti-Press)
03.12.2021 - 16:070

Il Ginevra mette le mani su Bertaggia. ‘È una nuova sfida’

Il Servette ufficializza un contratto quinquennale alle Vernets per il 28enne attaccante bianconero. Il ds Marc Gautschi: ‘Porterà emozioni alle Vernets’

a cura de laRegione

Ultime partite con la maglia del Lugano per Alessio Bertaggia. Che a fine stagione lascerà le rive del Ceresio per trasferirsi su quelle del Lemano, sponda Ginevra. Quanto si ipotizzava negli scorsi giorni viene confermato dal club romando sul suo sito ufficiale. L’attaccante numero 10 del Lugano alle Vernets ci resterà le prossime cinque stagioni, ossia fino al termine del campionato 2026/27. «Ho preso questa decisione perché credo che per me questo sia il momento giusto per cambiare, per vivere qualcosa di nuovo, per provare nuovi stimoli, per affrontare una nuova sfida – racconta il ticinese, tornato a Lugano nel corso della stagione 2014/2015, dopo le esperienze a Zugo e in Nordamerica –. Cinque anni sono tanti? Credo che questo cambio sia opportuno, nel senso che credo di avere un ruolo nel progetto che mi è stato presentato, in un Servette che ha un buon gruppo di giovani, oltre a me penso a Noah Rod, Tanner Richard, eccetera. Adesso, però, il mio ‘focus’ non è su questo: ora è importante che mi concentri sul Lugano, perché c’è un lavoro da compiere, e io non sono super contento della mia prestazione, e sto cercando di lavorare per poter fare meglio e aiutare il più possibile i miei compagni».

In National League, in maglia bianconera Bertaggia aveva esordito nel campionato 2010/11, non ancora diciottenne. Dopo due stagioni oltre Atlantico, in Whl, aveva fatto ritorno in Svizzera, a Zugo, prima e, appunto, a Lugano poi. «Alessio era in cima all’elenco delle nostre priorità per la prossima stagione – sottolinea il ‘diesse’ granata Marc Gautschi –. Le trattative con lui sono andate piuttosto velocemente: il nostro progetto societario gli è subito piaciuto. Penso che potrà assumere un ruolo di peso nella nostra squadra e sono pure certo che porterà emozioni alle Vernets».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved