covid-e-champions-a-zugo-spuntano-altri-due-casi
Keystone
L’ultima sfida in Europa ai campioni svizzeri non è costata solo un pesante 6-1
20.10.2021 - 15:47
Aggiornamento : 18:21

Covid e Champions: a Zugo spuntano altri due casi

Altri due membri dell’Evz positivi al coronavirus dopo il doppio impegno in Europa contro il Monaco. Domani nuovi test Pcr a giocatori e staff

Sono due in più, di cui uno dello staff, i membri dello Zugo contagiati dal coronavirus, molto probabilmente a seguito della doppia sfida di Champions League sostenuta nell’ultima decina di giorni contro i bavaresi del Monaco, visto che nelle file della formazione tedesca sono stati trovati positivi al virius ben sedici giocatori più sei membri dello staff.

Dopo che un giocatore era risultato positivo in occasione di un primo round di test antigenici, lunedì, e altri due giocatori avevano manifestato sintomi lievi, oggi la società della Svizzera centrale annuncia altri due contagi sono confermati dai test Pcr a cui si sono sottoposti nelle scorse ore tutti i membri dello spogliatoio e dello staff. Già costretto a cancellare la trasferta di martedì sera sul ghiaccio di Davos, lo Zugo – in cui, ricordiamolo, la totalità dei giocatori e dei membri dello staff ha completato il ciclo vaccinale – annuncia in una nota stampa che nelle prossime ore procederà a sorta di test Pcr definitivo, tenendo conto del periodo d’incubazione, a tutte le persone della propria organizzazione, i cui risultati dovrebbero arrivare domani entro fine giornata.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
champions covid ev zug test covid zugo

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved