tre-su-tre-per-l-ambri-piotta-espugnata-anche-la-ilfis
La festa biancoblù continua (Keystone)
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 HOCKEY MANAGER
1
Robin.B
1286
2
Wiedi-s
1266
3
Microsoft Excel
1249
4
D17-Team
1246
5
Patanouk et Gersiflet
1244
6
HC Contone
1220
7
EHCB
1198
8
Lokomotive Zug
1184
9
HC Yvonand
1183
10
Tininipoui
1179
ULTIME NOTIZIE Sport
Nhl
40 min

Merzlikins prolunga per 5 anni con Columbus

Il portiere lettone con licenza svizzera, ex degli Juniores dell’Hcl, gioca in Ohio da due anni
Swimrun
4 ore

Per Sabina Rapelli un argento mondiale che vale oro

Ötillö: la ticinese e Alexis Charrier secondi con un tempo più basso dei vincitori 2019. “Felicissimi così: al primo tratto a nuoto pensavo fosse finita”
Hockey
11 ore

A Lugano tra decisioni rinviate, emozioni e altri due punti

Acciuffati a sette decimi dalla fine, i bianconeri battono lo Zugo segnando il gol-partita al supplementare, grazie a un’azione personale di Bertaggia
Hockey
11 ore

Il secondo tempo condanna l’Ambrì Piotta

Terza sconfitta filata per i biancoblù, che contro il Rapperswil pagano il crollo nel periodo centrale
Gallery
Motociclismo
11 ore

‘Siamo riusciti a tenere il passo dei team ufficiali’

Il secondo posto al Bol d’Or lancia il finale di stagione del team Moto Ain di Roby Rolfo
Calcio femminile
12 ore

Tutto facile per la Svizzera in Moldavia

Le ragazze di Nils Nielsen si sono imposte 6-0 sulle padrone di casa nel secondo match delle qualificazioni ai Mondiali del 2023, confermando il primato
Calcio
16 ore

Razzismo: multa e partita a porte chiuse per l’Ungheria

La Fifa sanziona la federazione ‘per il comportamento di buona parte dei tifosi’ nel match di qualificazione ai Mondiali contro l’Inghilterra
Calcio
18 ore

Quattro giovani ticinesi convocate con le Nazionali

Paulina Stanic, Melissa Rondalli e Alyssa Keller chiamate per un campo di allenamento con la U15 a Tenero, Melissa Colombo con la U16 a Briga
Hockey
14.09.2021 - 22:140
Aggiornamento : 22:43

Tre su tre per l’Ambrì Piotta: espugnata anche la Ilfis

Grazie a un primo tempo sublime i leventinesi s’impongono 3-1 in casa del Langnau e salgono a quota 7 punti  

Per la sua terza partita stagionale, la seconda in trasferta, l’Ambrì si presenta alla Ilfis con la stessa formazione che ha sconfitto il Friborgo. Conz è dunque confermato alla difesa della porta. Il Langnau rispetto all’ultima uscita contro il Ginevra (sconfitta all’overtime), deve fare a meno di Schweri infortunato.

I leventinesi partono subito bene e si fanno preferire. La rete di Kostner al 6’, al termine di uno splendido assolo, è meritata. Nella circostanza la difesa locale è troppa passiva. Il Langnau, invece, fa fatica a impostare e incappa spesso in liberazioni vietate. L’unico acuto locale è un palo di di Olofsson al 12’ in powerplay. La musica però non cambia, con gli ospiti più vivi e che pattinano maggiormente. E al 14’ arriva il raddoppio di Pestoni, favorito da Grassi che toglie la visuale a Punnenovs. La ciliegina sulla torta è la terza segnatura di Hietanen, autore di un tiro di alta scuola al 19’.

La seconda frazione è logicamente più complicata per i biancoblù, anche perché i locali provano a premere nel tentativo di raddrizzare la situazione e al 27’ arriva il punto di Pesonen con un tiro che non lascia scampo a Conz. I Tigrotti premono, O’Leary spreme i suoi migliori uomini, ma Conz è sempre sul pezzo e riesce a fermare i tentativi di Olofsson e compagnia. L’Ambrì dal canto suo non porta quasi mai grandi pericoli dalle parti di Punnenovs, ma nel complesso riesce a gestire bene il vantaggio.

Nel terzo periodo l’Ambrì non trema mai e riesce a chiudere ogni varco. Il Langnau non punge e quindi i biancoblù possono festeggiare il terzo successo consecutivo in campionato.

Langnau - Ambrì Piotta (0-3 1-0 0-0) 1-3

Reti: 5’56" Kostner (Burren) 0-1. 13’50" Pestoni 0-2. 18’18" Hietanen (Kozun) 0-3. 26’03" Pesonen (Diem) 1-3.

Langnau: Punnenovs; Leeger, Huguenin; Erni, Blaser; Schilt, Grossniklaus; Zryd, Elsener; Petrini, Saarela, Pesonen; Loosli, Grenier, Olofsson; Berger, Schmutz, Sturny; Lapinskis, Diem, Salzgeber.

Ambrì Piotta: Conz; Fora, Isacco Dotti; Hietanen, Burren; Fohrler, Zaccheo Dotti; Hächler; Kozun, Regin, Kneubuehler; Bürgler, Heim, Zwerger; Pestoni, Grassi, McMillan; Trisconi, Kostner, Bianchi; Dal Pian.

Arbitri: Lemelin, Dipietro; Schlegel, Huguet.

Note: 4’248 spettatori. Penalità: 2 x 2’ contro il Langnau; 3 x 2’ contro l’Ambrì Piotta. Tiri in porta: 24-29 (7-11, 12-9, 5-9). Langnau privo di Schweri e Weibel (infortunati); Ambrì Piotta senza D’Agostini (infortunato). Palo di Olofsson al 12’10". Langnau senza portiere dal 58’21" al 58’26" e dal 58’31" fino al termine. Premiati quali migliori in pista Nolan Diem e Benjamin Conz.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved