i-britannici-fanno-tremare-i-danesi-che-pero-salvano-2-punti
Il britannico Ben Lake all'inseguimento di Mathias From (Keystone)
25.05.2021 - 17:48
Aggiornamento: 18:05

I britannici fanno tremare i danesi, che però salvano 2 punti

Uno slap di Lauridsen regala il successo alla selezione di Ehlers costretta a chiudere senza il bianconero Boedker, colpito all'orecchio da una discata

Il coraggio e la grinta qualcosa regalano sempre. Infatti i britannici in cui gioca Brett Perlini, il fratello di quel Brendan che lo scorso autunno era arrivato in Ticino per vestire la maglia dell'Ambrì, hanno dato davvero del filo da torcere ai danesi di Heinz Ehlers, in una partita in cui sono stati proprio i primi a sbloccare il risultato, già al 2'33'', grazie a un gol di Ben O'Connor, trentaduenne difensore che gioca in patria, negli Sheffield Steelers. Gli scandinavi non hanno però tardato a reagire, e dopo il pareggio di Jakobsen al 10'19'' si sono portati sul 2-1 con Nicklas Jensen, al 13'44''. Di quanto sia rischioso nell'hockey provare a gestire un vantaggio tanto risicato se ne accorgono però gli stessi danesi, che a tre minuti abbondanti dal termine si fanno curiosamente trovare impreparati su un rilancio apparentemente senza troppe pretese, ma che la caparbietà di Ben Lake riesce a trasformare nel più pregevole degli assist per Mike Hammond, il capocannoniere del campionato inglese, che beffa il portiere Dahm tra i gambali per il punto del pareggio al 56'18''. Alla fine, a salvare l'onore danese è uno slap di Lauridsen all'overtime, in powerplay, con Lake sulla panchina dei puniti per uno sgambetto. 

Da notare che la Danimarca ha chiuso il confronto senza il bianconero Mikkel Boedker, tornato negli spogliatoi sanguinante a una decina di minuti dal termine, dopo essere stato involontariamente colpito all'orecchio da un tiro scagliato dalla linea blu dal compagno Oliver Larsen.

Nell'altro confronto del pomeriggio, all'Arena Riga, da segnalare invece la prima sconfitta del neopromosso Kazakistan, battuto secondo logica (3-0) dagli Stati Uniti.
Girone A: Gran Bretagna - Danimarca d.p. 2-3. Classifica: 1. Slovacchia 3/9. 2. Svizzera e Russia 3/6. 4. Danimarca 3/5. 5. Bielorussia 3/4. 6. Repubblica Ceca 3/2. 7. Gran Bretagna 3/1. 8. Svezia 2/0.

Girone B: Stati Uniti - Kazakistan 3-0. Classifica: 1. Germania 3/9. 2. Lettonia 3/7. 3. Stati Uniti 3/6. 4. Finlandia 2/4. 5. Kazakistan 3/4. 6. Norvegia 2/3. 7. Canada 3/0. 8. Italia 3/0.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
iihf 2021 iihf wc 2021 mikkel boedker mondiali lettonia
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved