svizzera-u18-battuta-dalla-finlandia-mondiali-finiti
HOCKEY
04.05.2021 - 12:18
Aggiornamento: 15:15

Svizzera U18 battuta dalla Finlandia, Mondiali finiti

In Texas, nei quarti di finale, i ragazzi di Marcel Jenni hanno comunque offerto una bella resistenza ai quattro volte campioni del mondo

La Svizzera ha chiuso ai quarti di finale il suo percorso ai Mondiali U18 in corso di svolgimento in Texas. I ragazzi di Marcel Jenni sono stati superati per 2-0 dalla favorita Finlandia.

I rossocrociati hanno comunque proposto un'ottima resistenza al cospetto di una Nazionale quattro volte campione del mondo. I finlandesi hanno infatti dovuto attendere fino al 39’56” per riuscire a sbloccare il risultato con il capitano Samu Salminen, per altro con l'uomo in più sul ghiaccio.

La Svizzera ha avuto una ghiotta occasione per pareggiare quando gli arbitri le hanno concesso un rigore, che lo zughese Louis Robin non è però riuscito a trasformare. Quattro minuti più tardi è giunto il gol del definitivo 2-0. Nonostante la sconfitta, la Svizzera ha senza dubbio offerto la miglior prestazione del torneo.

Negli altri due quarti disputati nella notte, il Canada ha umiliato la Repubblica Ceca con uno schiacciante 10-3, mentre la Svezia ha avuto la meglio 5-2 sugli Stati Uniti. In semifinale, il Canada affronterà la Svezia, la Finlandia se la vedrà con la Russia.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
finlandia marcel jenni svizzera u18
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved