Spezia
0
Napoli
3
fine
(0-3)
AUGER-ALIASSIME F. (CAN)
0
VARILLAS J. P. (PER)
1
2 set
(2-6 : 2-5)
KANEPI K. (EST)
1
MUGURUZA G. (ESP)
1
3 set
(2-6 : 6-3 : 1-2)
BUREL C. (FRA)
SAKKARI M. (GRE)
16:00
 
Kazakistan
Germania
15:20
 
Gran Bretagna
Lettonia
15:20
 
l-ambri-decide-d-insistere-terza-vittoria-di-fila
Bloccato da Petrini, Kneubuehler cerca di mettere in difficoltà Punnenovs (Ti-Press/Crinari)
HOCKEY
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
1 ora

Parigi, primo turno fatale a Dominic Thiem

L’ex numero 3 delle classifiche mondiali, scivolato in 194ª posizione per infortunio, è stato battuto al Roland-Garros dal boliviano Hugo Dellien
CALCIO
2 ore

Clamoroso finale, crolla l’Aarau festeggia il Winterthur

Zurighesi promossi in Super League per la miglior differenza reti rispetto allo Sciaffusa e agli argoviesi
calcio
2 ore

Il Chiasso stende anche il Breitenrain

La capolista deve arrendersi alla lanciatissima squadra di Andrea Vitali con un rotondo 3-0. Settimana prossima c’è il derby
tennis
3 ore

Tennis, Casper Ruud si ripete a Ginevra

Il norvegese concede il bis dopo il successo del 2021, sconfiggendo in finale in tre set il portoghese João Sousa
pallanuoto
3 ore

Pallanuoto, il cammino del Lugano si ferma in finale

Sharks battuti all’ultimo atto della Coppa svizzera al Lido per 11-8 dai turgoviesi del Kreuzlingen, nonostante il poker di Mattia Tedeschi
atletica
3 ore

Ajla Del Ponte rientra con un nono posto

A Birmingham la ticinese paga la mancanza di competizione dopo l’infortunio e corre i 100 m in 11"72
gallery
Hockey
4 ore

Walter Arnold, il dialetto vive anche a Helsinki

Il ticinese abita da 52 anni a nella capitale finlandese. Ha tradotto la Kalevala, il famoso poema finnico, in dialetto airolese.
hockey
20 ore

Fora: ‘Nei momenti difficili lottiamo gli uni per gli altri’

Il difensore ticinese è soddisfatto. Timo Meier: ‘Era il regalo più bello che potevamo fare a Bühli’
Hockey
21 ore

La Svizzera stende il Canada nello scontro al vertice!

Vittoria per 6 a 3, rossocrociati in testa al girone. Prima rete a un Mondiale per il ticinese Fora. Domani sfida con la Francia.
hockey
1 gior

Thomas Bäumle, una vita tra guantoni, gambali, piste e video

L’ex portiere dell’Ambrì si occupa dei nostri estremi difensori ai Mondiali. ‘L’avvento di portieri stranieri in Svizzera? Non è ottimale, ma…’
gallery
Hockey
1 gior

Dai pascoli di Heidi al record mondiale: questo è Ambühl

L’attaccante 38enne si appresta a superare oggi il record assoluto di partite a un Mondiale. Al quale prese parte per la prima volta nel 2004
28.02.2021 - 18:03
Aggiornamento : 20:59

L'Ambrì decide d'insistere: terza vittoria di fila

Dopo Zurigo e Rapperswil i biancoblù mettono sotto anche il Langnau. Prima un gol di Zwerger, poi la decisiva doppietta di Marco Müller

Terza vittoria di fila per Luca Cereda e il suo Ambrì. Al termine di una domenica pomeriggio in cui i leventinesi sono nuovamente confrontati con un buon numero di assenze, anche se per tirarsi su il morale i biancoblù possono dare un'occhiata al lineup del Langnau, che alla Valascia non riesce neanche a completare le quattro linee, e va in pista con soli dieci attaccanti... Eppure i primi a installarsi nel settore avversario sono proprio i bernesi, anche perché dopo appena venti secondi Kostner si fa buttar fuori per sgambetto, situazione di pericolo che però i biancoblù riescono a superare indenni. In un primo tempo anche piuttosto spezzettato sono però i biancoblù ad andare in gol per primi: capita al 14'30'', dopo che Schilt e Mazzolini se ne dicono quattro e vengono entrambi spediti in panchina, con Dominic Zwerger che eredita un puck su ingaggio nel terzo vinto da Kostner e poi si gioca Leeger e il portiere Punnenovs prendendoli entrambi d'infilata. Quel vantaggio, però, non è destinato a durare molto: due minuti abbondanti dopo, infatti, Rüegsegger si presenta in attacco sul lato destro e, dopo essersi fatto scudo col corpo di Zaccheo Dotti, sorprende Ciaccio con un perfido 'polsino' all'incrocio dei pali.

Tuttavia, il nuovo vantaggio biancoblù non tarda ad arrivare: poco dopo una penalità per colpo di bastone inflitta a Grassi, lo stesso attaccante ticinese e Zwerger e Müller si presentano nel settore difensivo del Langnau in situazione di tre contro due, e al 25'52'' l'attaccante numero 13, per l'occasione schierato all'ala, è lesto ad anticipare Punnenovs sul primo palo. E in un secondo tempo in cui l'Ambrì dimostra di meritare di essere in vantaggio, lo stesso Müller si erge nuovamente a protagonista al 38'16'', di nuovo poco dopo la fine di una penalità fischiata agli ospiti (stavolta per numero eccessivo di giocatori sul ghiaccio): Hächler lancia Novotny dalle retrovie, e il delizioso tocco in backhand del ceco apre il gioco su Grassi in entrata di terzo, il cui preciso tocco per l'attaccante solettese si trasforma nel gol numero tre. 

Il Langnau, però, non si arrende, e nel terzo tempo prova a spingere sull'acceleratore. Soprattutto dopo il possibile 4-1 biancoblù, al 48', con il gli arbitri che però annullano la rete a Kneubuehler per un tocco con il bastone alzato. A sei minuti dalla fine Luca Cereda decide di fare appello al timeout, e i suoi ragazzi riescono a difendere il vantaggio fino alla fine, nonostante l'assalto finale degli ospiti prima a 6 contro 5 e poi a 6 contro 4, per una penalità per crosscheck inflitta a Fora.  

Ambrì Piotta - Langnau (1-1 2-0 0-0) 3-1

Reti: 14'30'' Zwerger (esp. Mazzolini e Schilt) 1-0. 16'50'' Rüegsegger (Leeger) 1-1. 25'52'' Müller (Zwerger, Grassi) 2-1. 38'16'' Müller (Grassi, Novotny) 3-1

Ambrì Piotta: Ciaccio; Hächler, Fischer; Pezzullo, Fora; Fohrler, Zaccheo Dotti; Ngoy; Trisconi, Kostner, Mazzolini; Grassi, Novotny, Müller; Incir, Cajka, Zwerger; Kneubuehler, Flynn, Perlini; Joël Neuenschwander.

Langnau: Punnenovs; Huguenin, Erni; Lardi, Leeger; Grossniklaus, Schilt; Bircher; Julian Schmutz, Flavio Schmutz, Nilsson; Rüegsegger, Petrini, Andersons; Berger, Maxwell, Sturny; Weibel.

Arbitri: Lemelin (Usa), Nikolic (A); Altmann, Wolf.

Note: partita a porte chiuse. Penalità: 7 x 2' contro l'Ambrì Piotta; 6 x 2' contro il Langnau. Tiri in porta: 46-34 (15-10, 6-4, 13-14). Ambri Piotta senza Conz, Isacco Dotti, Bianchi, Goi, Nättinen, D'Agostini, Pinana (infortunati) Rohrbach e Dal Pian (Ticino Rockets); Langnau privo di Melnalksnis, Earl, Salzgeber, Kuonen, In-Albon, Dostoinov, Neukom, Blaser, Diem e Glauser (tutti infortunati). Pali: 19'10'' Maxwell (traversa), 22'40'' Perlini. Al 47'47'' rete annullata a Kneubuehler (bastone alto). Langnau senza portiere dal 57'57''. Timeout: 43'36'' Ambrì, 58'46'' Langnau. Premiati a fine partita, quali migliori in pista, Dominic Zwerger e Ben Maxwell.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
hc ambrì piotta hockey langnau

HOCKEY: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved