josi-nella-storia-e-il-piu-prolifico-elvetico-in-nhl
Hockey
15.01.2021 - 10:500
Aggiornamento : 18:00

Josi nella storia: è il più prolifico elvetico in Nhl

Fornendo un assist nel successo 3-1 di Nashville contro Columbus il difensore bernese ha toccato quota 450 punti e ha così superato Mark Streit

Roman Josi è entrato ancor più nella storia dell'hockey rossocrociato diventando il miglior marcatore svizzero in Nhl. Il capitano di Nashville ha in effetti sorpassato un altro difensore, Mark Streit, grazie all'assist fornito al compagno di squadra svedese Calle Jarnkrok per il gol del definitivo 3-1 (realizzato a porta vuota) con cui la compagine del Tennessee ha superato Columbus. Il bernese è così arrivato a quota 450 punti (119 reti e 331 passaggi decisivi) in 708 partite. Il modo ideale per Josi – che contro i Blue Jackets del connazionale Dean Kukan è rimasto sul ghiaccio per 23'25", chiusi con un bilancio di +1 – di lanciare la sua stagione rimanendo sui ritmi di quella passata, che lo aveva visto firmare 65 punti in 69 incontri.

Dal canto suo Nino Niederreiter verrà ricordato come il primo elvetico ed essere andato a segno in questa particolare stagione (accorciata a causa della situazione sanitaria), con l'attaccante grigionese di Carolina che ha aperto le marcature al 4' nel successo 3-0 contro Detroit. Schierato per 15'24", El Niño grazie al suo 148esimo gol in Nhl ha chiuso il match con un bilancio di +1 ed è stato premiato quale miglior giocatore del match.

HOCKEY: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved