laRegione
anche-il-secondo-derby-amichevole-va-al-lugano
Il punto finale alla lunga preparazione alla nuova stagione (Ti-Press)
+3
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP 10 FANTASY HOCKEY
1
Luganesina
3385
2
OjeOje
3338
3
HCLM
3312
4
Fazz17
3240
5
Wee
2808
6
Minoly
2589
7
Highliner Giazz
2386
8
Capseicina Peppers
2365
9
O la va O la spacca
2292
10
clotkamikazzze
2213
ULTIME NOTIZIE Sport
Hockey
26.09.2020 - 22:400
Aggiornamento : 27.09.2020 - 12:45

Anche il secondo derby amichevole va al Lugano

I bianconeri chiudono la preparazione al nuovo campionato con una vittoria: Ambrì Piotta battuto 5-3 alla Cornèr Arena

Inizia subito su un buon ritmo il derby della Cornèr Arena, rivincita di quello giocato una settimana prima a Biasca e, soprattutto, ultimo test prima dell'ingaggio d'apertura della nuova stagione. A dettare il ritmo sono i padroni di casa, che al primo vero affondo della serata trovano anche il gol con Kurashev servito in profondità da Carr. Non si fa attendere molto la reazione dell'Ambrì Piotta, che dopo aver sfiorato l'1-1 con una deviazione di Nättinen di poco a lato, lo trova con Goi, servito da dietro la porta da Bianchi. Ma l'equilibrio nel punteggio è destinato a svanire presto, perché nemmeno 6 minuti più tardi il Lugano passa nuovamente a condurre le danze grazie a una staffilata di Heed, che fissa il parziale alla prima sirena.

Approfittando della prima superiorità numerica, l'Ambrì recupera lo scarto nei primi minuti del secondo tempo con Zwerger (disco che rimbaza sul palo e poi sulla schiena di Zürkierchen, per poi depositarsi in rete). Poi però il Lugano piazza l'uno due con Bürgler e Fazzini, per andare alla seconda pausa sul 4-2. 

Rohrbach, servito da Kneubuehler, riporta sotto i leventinesi a poco più di dieci minuti dalla terza sirena. Il Lugano però non ci sta: con Flynn espulso, Kurashev arma la fiondata che frutta l rete del 5-3

 

Lugano - Ambrì Piotta 5-3 (2-1 2-1 1-1)

Reti: 1'33" Kurashev (Carr, Wellinger) 1-0. 8'31" Goi (Bianchi) 1-1. 24'26" Heed (Bertaggia) 2-1. 25'58" Zwerger (esp. Chiesa) 2-2. 32'00" Bürgler 3-2. 36'52" Fazzini (Arcobello) 4-2. 48'28" Rohrbach (Kneubuehler) 4-3. 50'42" Kurashev (Heed, Fazzini/esp. Flynn) 5-3

Lugano: Zurkirchen; Antonietti, Wolf; Heed, Riva; Loeffel, Wellinger; Chiesa, Nodari; Boedker, Arcobello, Fazzini; Carr, Kurashev, Bertaggia; Bürgler, Herburger, Suri; Walker, Morini, Lammer; Traber

Ambrì Piotta: Ciaccio; Ngoy, Isacco Dotti; Hächler, Fischer; Fohrler, Pezzullo; Dal Pian; Grassi, Kostner, Bianchi; D'Agostini, Flynn, Trisconi; Nättinen, Müller, Zwerger; Rohrbach, Novotny, Kneubuehler; Goi

Arbitri: Dipietro, Hunberbühler; Stuber, Steenstra (Can)

Note: Cornèr Arena, 1'000 spettatori. Penalità: 2 x 2' contro il Lugano; 4 x 2' contro l'Ambrì Piotta. Lugano senza Sannitz (infortunato) e Romanenghi (soprannumero); Ambrì Piotta privo di Zaccheo Dotti, Fora, Horansky, Incir e Pinana (infortunati). Al 56'03 infortunio di Morini. Timeout Ambrì Piotta al 44'45"

HOCKEY: Risultati e classifiche

Guarda tutte le 7 immagini
© Regiopress, All rights reserved