laRegione
Nuovo abbonamento
lo-zurigo-piange-adrian-hotz
(fonte: Twitter@Zsc Lions)
Hockey
12.06.2020 - 13:560
Aggiornamento : 15:18

Lo Zurigo piange Adrian Hotz

È morto a 56 anni l'ex attaccante, rimasto invalido una decina di anni fa dopo essere miracolosamente sopravvissuto a uno strappo dell'aorta

Ex attaccante dello Zurigo, ma pure del Berna (con cui vinse il titolo nel 1986, alla sua terza stagione nella capitale), Adrian Hotz se n'è andato improvvisamente all'età di 56 anni. Ad annunciarlo è stata la stessa società zurighese, di cui Hotz era stato una leggenda. E che era invalido ormai da una decina d'anni, dopo essere sopravvissuto miracolosamente a una rottura dell'aorta che l'aveva costretto a subire un complicato e pesante intervento chirurgico.

Formatosi nel Dübendorf, dove aveva giocato in B fino alla partenza per quella che un tempo si chiamava ancora Allmend, nel 1986, dopo la parentesi nella capitale era tornato nel canton Zurigo, dove aveva vestito le maglie di Zsc, appunto, Grasshopper e, infine, di nuovo Dübendorf, in Prima Lega, dove aveva chiuso la sua carriera nel 1996. In totale ha disputato 287 partite nel massimo campionato, contabilizzando 163 reti e 118 assist, vestendo pure a quattro riprese la maglia della Nazionale.

HOCKEY: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved