Keystone
Risultati
15.09.2018
LNB
Turgovia
  
17:30
Winterthur
Visp
  
17:45
La Chaux de Fonds
Zugo Academy
  
19:00
GCK Lions
Olten
  
19:45
Langenthal
Ajoie
  
20:00
Ticino Rockets
 
Classifiche
LNA
1
Ambrì
0
0
2
Ginevra
0
0
3
Davos
0
0
4
Losanna
0
0
5
Berna
0
0
6
Lakers
0
0
7
Langnau
0
0
8
Bienne
0
0
9
Zugo
0
0
10
Friborgo
0
0
11
Lugano
0
0
12
Zurigo
0
0
Ultimo aggiornamento:20.06.2018 10:36
LNB
1
Olten
0
0
2
Zugo Academy
0
0
3
GCK Lions
0
0
4
Ajoie
0
0
5
Kloten
0
0
6
Langenthal
0
0
7
Winterthur
0
0
8
Ticino Rockets
0
0
9
La Chaux de Fonds
0
0
10
Turgovia
0
0
11
Visp
0
0
Ultimo aggiornamento:17.07.2018 09:37
ULTIME NOTIZIE Sport
Hockey
13.03.2018 - 23:170
Aggiornamento 14.03.2018 - 04:35

Ambrì, non basta un ottimo inizio

I leventinesi escono sconfitti nella delicata sfida di Malley. Ma quanti rammarichi...

L’Ambrì inizia alla grande dimostrando più grinta, fisicità e velocità d’esecuzione. La prima rete, caduta in inferiorità numerica grazie a Gautschi al 4’, non è frutto del caso. Nell’occasione splendido l’assist di Kubalik. Sullo slancio, gli ospiti raddoppiano al 6’. Kostner, questa volta in powerplay, fulmina il debuttante Stepanek per la seconda volta. Per l’estremo difensore ceco è un inizio da dimenticare. I biancoblù continuano a farsi preferire, mentre i locali, nervosi e impacciati, incassano una penalità dopo l’altra. Ben 5 le infrazioni fischiate ai vodesi. L’unico rammarico in casa leventinese è il fatto di aver sfruttato troppo poco i tanti minuti disputati con il vantaggio numerico sul ghiaccio.
Nel secondo periodo la musica cambia. L’Ambrì, orfano di Fora, è costretto a subire la veemente reazione dei vodesi. Jeffrey, in powerplay e ancora nel primo minuto di gioco, dimezza lo scarto. Il colpo per i leventinesi è duro e il Losanna ne approfitta. Herren al 22’ trova il pareggio ben imbeccato da Miéville. La rimonta è completata dal gol del solito Danielsson al 33’, abile a sfruttare una corta respinta di Conz. I ticinesi hanno il rammarico di fallire due ottime occasioni con Emmerton e Zwerger, ma nel complesso sono i locali a dominare la seconda frazione.
Nell’ultimo terzo non ci sono grandissime emozioni, la più grande occasione capita a Matt D’Agostini a soli 5’’ dall’ultima sirena, ma il suo tiro da posizione ravvicinata viene intercettato da Stepanek. Il Losanna ottiene dunque tre punti preziosissimi e forse decisivi al fine della salvezza. I vodesi in effetti hanno 6 punti di vantaggio (7 a causa degli scontri diretti) a 4 giornate dalla fine del ranking-round.

Tags
ambrì
inizio
vodesi
© Regiopress, All rights reserved