Tunisia
0
Australia
0
1. tempo
(0-0)
04.08.2022 - 15:50
Aggiornamento: 18:18

Leclerc non cerca scuse: ‘Ammetto gli errori, e imparo’

Il pilota monegasco della Ferrari torna sul momento difficile della Rossa e guarda alla seconda parte della stagione. ‘Io spingerò al massimo’

leclerc-non-cerca-scuse-ammetto-gli-errori-e-imparo
Keystone
‘Dobbiamo analizzare ciò che non va e cercare di migliorare’

«Non sono uno che cerca scuse: ammetto gli errori, e da lì imparo». Parola di Charles Leclerc, il pilota monegasco della Ferrari che ai microfoni della Bbc torna sul momento difficile di Maranello, dopo un Gran Premio d’Ungheria che apre ufficialmente le ferie del Circus, chiudendo di fatto la prima parte della stagione. «Prima di tutto è stato fantastico vedere che finalmente siamo tornati a lottare per le vittorie. Poi, però, noi abbiamo saputo massimizzare tutto il potenziale».

Il ventiquattrenne nativo di Montecarlo non si nasconde dietro a un dito. «Le ultime gare sono state un po’ difficili» aggiunge, riferendosi agli «errori di strategia», ma anche ai problemi di affidabilità e, naturalmente, ai suoi errori. «Sbagliare fa parte del percorso, dobbiamo analizzare ciò che non funziona e migliorare. Di sicuro, però, nella seconda parte della stagione spingerò al massimo».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved