mondiale-2022-ufficializzati-i-23-gp-in-programma
FORMULA 1
15.10.2021 - 18:500

Mondiale 2022, ufficializzati i 23 Gp in programma

Si inizierà in Bahrain il 20 marzo, la conclusione è prevista il 20 novembre ad Abu Dhabi. Dodici gli appuntamenti in Europa, tra cui Imola e Monza

Saranno 23 i Gran Premi della stagione 2022 di Formula 1. Il calendario è stato ufficializzato nella giornata odierna. Gli appuntamenti europei saranno 12, il primo il 24 aprile con il Gp dell’Emilia-Romagna a Imola. Il Mondiale inizierà il 20 marzo in Bahrain e si concluderà il 20 novembre ad Abu Dhabi e per il terzo anno consecutivo non proporrà il Gp di Cina a Shanghai (sempre a causa della pandemia). Tra le novità, il Gp di Miami, in calendario quale quinta prova, l’8 maggio. La prova, però, è attualmente soggetta all’omologazione da parte della federazione internazionale del circuito, ancora in fase di allestimento attorno all’Hard Rock Stadium. Al di fuori dell’Eurooa, il circo della Formula 1 farà tappa anche in Arabia Saudita, in Australia, in Canada, a Singapore, in Giappone, negli Stati Uniti (oltre a Miami, pure a Austin), in Messico e in Brasile. La fase europea del Mondiale si concluderà il 25 settembre in Russia (15 giorni prima si gareggerà a Monza): gli ultimi sei appuntamenti sono tutti fissati lontano dal Vecchio continente. Con 23 gare in programma, quello del 2022 sarà il calendario più carico della storia della F1. Un totale di Gp che si sarebbe dovuto raggiungere già quest’anno, prima di annullamenti e defezioni varie dovuti alla pandemia.

Mondiale 2022

20 marzo Bahrain (Sakhir); 27 marzo Arabia Saudita (Jeddah); 10 aprile Australia (Melbourne); 24 aprile Emilia-Romagna (Imola); 8 maggio Miami (Miami); 22 maggio Spagna (Barcellona); 29 maggio Monaco (Monaco); 12 giugno Azerbaigian (Baku); 19 giugno Canada (Montréal); 3 luglio Gran Bretagna (Silverstone); 10 luglio Austria (Spielberg); 24 luglio Francia (Le Castellet); 31 luglio Ungheria (Budapest); 28 agosto Belgio (Spa-Francorchamps); 4 settembre Olanda (Zandvoort); 11 settembre Italia (Monza); 25 settembre Russia (Sochi); 2 ottobre Singapore (Singapore); 9 ottobre Giappone (Suzuka); 23 ottobre Stati Uniti (Austin); 30 ottobre Messico (Città del Messico); 13 novembre Brasile (San Paolo); 20 novembre Abu Dhabi (Abu Dhabi).

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved