zandvoort-ovvero-la-casa-di-verstappen
La 'muraglia' arancio pronta a sostenere l'idolo di casa (Keystone)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
hockey
9 ore

La Svizzera s’impone in scioltezza

Anche la seconda uscita mondiale sorride a Thürkauf e soci. Danimarca sconfitta 6 a 0. Un gol e tre assist di Malgin
CALCIO
12 ore

Questione di scelte. E il Lugano le azzecca tutte

Mattia Croci-Torti vince la partita a scacchi contro Peter Zeidler, Sabbatini e compagni eseguono e la Coppa Svizzera torna in Ticino
TENNIS
13 ore

A Roma la prima vittoria di Djokovic dell’anno

Il serbo ha conquistato il torneo del Foro Italico battendo in due set Stefanos Tsitsipas. Tra le donne successo di Iga Swiatek
Calcio
13 ore

I protagonisti: ‘La Coppa la vincono gli uomini veri’

Tutte le emozioni di chi ha permesso al Lugano di vincere la quarta Coppa Svizzera trionfando nella finalissima di Berna 29 anni dopo l’ultima volta
mountain bike
13 ore

A Nove Mesto Schurter è ancora sul podio. Abbandono di Colombo

Il grigionese deve accontentarsi del terzo posto nella gara vinta da Pidcock, a causa di una foratura. Costretto al ritiro il ticinese
Hockey
13 ore

L’Austria ruba un punto agli Usa, 3 punti pesanti per la Francia

Le Aquile confezionano la prima sorpresa del Mondiale, venendo sconfitte solo al 63° dagli Stati Uniti. Vittoria preziosa dei transalpini sul Kazakistan
ciclismo
14 ore

La volata a sei sul Blockhaus premia Jai Hindley

L’australiano della Bora vince davanti a Romain Bardet e Richard Carapaz. Juan Pedro Lopez perde ma salva la maglia per dodici secondi
calcio
14 ore

Grazie alla doppietta di Maurin il Chiasso vince ancora

I rossoblù di Andrea Vitali mantengono la loro imbattibilità nel 2022 e il terzo posto in classifica
basket
15 ore

Un Massagno troppo incostante a un passo dall’eliminazione

A Neuchâtel non basta il buon apporto dei fratelli Mladjan, l’Union si porta sul 2-1 grazie a una vittoria all’ultimo secondo per 71-69
Calcio
15 ore

Come nel 1993 il Lugano conquista Berna: in Coppa è un trionfo!

29 anni dopo il 4-1 rifilato al Grasshopper al Wankdorf i bianconeri si ripetono battendo con lo stesso risultato il San Gallo
03.09.2021 - 21:47

Zandvoort, ovvero la ‘casa’ di Verstappen

Saprà l'onda arancione spingere l'olandese in cima alla classifica finale della gara di domenica?

di Paolo Spalluto

È il weekend nel quale Kimi Raikkonen si presenta da oramai pilota in uscita, alla tredicesima prova di un Mondiale che per Verstappen sembrava molto bene instradato, ma che invece alla prova dei fatti si sta rivelando più complicato del previsto.

Ma andiamo con ordine... Il finlandese ha comunicato da solo e rapidamente la sua decisione, che all'interno vi narravamo da tempo, certi del fatto che non lo vedremo molto in giro, specialmente nel mondo della F1. Magari nei rally, o nell'hockey su ghiaccio; lui, del resto, non ha mai amato sino in fondo il corollario del Circus. Ha sempre privilegiato la pista alle conferenze stampa, gli scherzi con i suoi meccanici piuttosto che le serate con gli sponsor. Si è goduto sempre figli e moglie su ogni circuito, e ha fatto unicamente la parte che più ha amato fra quelle che impongono il mestiere di pilota. Mancherà specie, per certe mitiche risposte radio; su tutte 'stai zitto so quello che devo fare'.

Ed eccoci al secondo tema che tiene banco nel weekend. La marea arancione sta aspettando il suo pupillo Max per portarlo in cima alla classifica della corsa di domenica. Ieri, nelle libere, ha girato alla ricerca dell'assetto gara, con un alettone a cucchiaio tutto nuovo al posteriore e alla ricerca di una portanza aerodinamica sempre migliore. Per le ragioni poc'anzi elencate non ci si deve pertanto farsi ingannare dai tempi che lo vedono un poco attardato, visto che è piu concentrato alla ricerca del passo gara che del giro veloce, che la Red Bull possiede ampiamente di suo. Esatto opposto da quanto messo in campo ieri dalla Ferrari, che per volontà del tecnico transalpino Mekies ha portato in pista una monoposto completamente assettata sul giro secco.

Zandvoort è assai simile a Budapest, e dunque permette alla Rossa di spingersi meglio in cima che non a Spa, ma deve fare un tempone in qualifica, visto che sorpassare, su questo circuito è quasi un miraggio. Essere in cima allo schieramento diviene pertanto fondamentale.

Da annotare, per quel che concerne la giornata di ieri, il boato del pubblico che già gremiva ampiamente le tribune colorando di arancione gli spazi quando, dopo soli 6 minuti delle seconde libere, Hamilton ha avvertito un calo di potenza e ha fermato la monoposto per non danneggiare il propulsore: solo nella notte tra su oggi si saprà se sarà da sostituire o no. Quello che è certo è il fatto che la sua Mercedes-Benz nelle prime libere di ieri avesse comunque staccato un buonissimo cronometro.

La lettura della tabella tempi quindi non deve ingannare: di certo nelle qualifiche odierne i migliori torneranno a essere i migliori, senza sorprese eccessive. L'asfalto nuovo e la strettezza di taluni passaggi, poi, renderà impegnativa la gara, molto aperta a errori di guida e di scelta dei piloti, come abbiamo annotato ieri. Mazepin e Vettel ad esempio, che hanno attardato le prove per bandiere di protezione. Molto bene entrambe le Alpine, con Ocon di nuovo scintillante fresco di vittoria ungherese, considerando Spa uno spiacevole errore della Fia, e con Alonso che al netto delle bandiere rosse si è dimostrato regolare e pulito. Ha dichiarato la sua preoccupazione per il traffico, come tutti, e una pista difficile da gestire, ma anche divertente nelle paraboliche.

In seno alla Sauber buon tempo di Giovinazzi, che ovviamente sente il fiato sul collo di una decisione oramai presa anche per lui. Al netto delle voci che danno anche Vasseur partente dal team, il cambiamento tanto caro a Stellantis in quel di Hinwil è iniziato. Questione di giorni l'annuncio di Bottas, mentre si dice che Mick Schumacher faccia il suo rientro in Svizzera dopo il veto che la stagione scorsa, per dispetto, aveva messo Binotto della Ferrari. Querelle che sembra appunto rientrata.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
formula 1 max verstappen zandvoort

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved