14.06.2021 - 20:12
Aggiornamento: 22:51

Una deludente Polonia soccombe alla Slovacchia

Rimasti in dieci dal 62', Lewandowski e compagni costretti alla resa da un gol di Skriniar a venti minuti dalla conclusione

una-deludente-polonia-soccombe-alla-slovacchia
Niente da fare (Keystone)

Milan Skriniar non si accontenta di annullare Lewandowski, con l'aiuto di Satka, ma decide anche il match con un gol da provetto attaccante d'area consentendo allo Slovacchia di cominciare l'Europeo con una vittoria basilare su una deludente Polonia nell'apertura del gruppo E a San Pietroburgo. Due volte gli slovacchi vanno in vantaggio ma la squadra di Paulo Sousa recupera solo una volta, e dopo una prima mezz'ora da protagonista e dal 62' rimane anche in dieci per un fallo dell'esperto Krychowiak, già gravato di un'ammonizione dal 22'.

Polonia - Slovacchia (0-1) 1-2

Reti: 18' Szczesny (autorete) 0-1. 46' Linetty 1-1. 69' Skriniar 1-2.

Polonia: Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Rybus (74' Puchacz); Linetty (74' Frankowski), Krychowiak, Klich (85' Moder); Jozwiak, Lewandowski, Zielinski (85' Swiderski).

Slovacchia: Dubravka; Pekarik (79' Koscelnik), Satka, Skriniar, Hubocan; Haraslin (87' Duris), Kucka, Hromada (79' Hrosovsky), Mak (87' Suslov); Duda (91' Gregus), Hamsik.

Arbitro: Hategan (Rom).

Note: San Pietroburgo, 12'862 spettatori. Ammoniti: 20' Hubocan, 22' Krychowiak. Espulso: 62' Krychowiak (doppia ammonizione).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved