la-svizzera-a-roma-perde-i-pezzi
EURO 2020
13.06.2021 - 18:35
Aggiornamento : 20:11

La Svizzera a Roma perde i pezzi

Primo allenamento nella Città Eterna per la selezione di Petkovic che deve sostituire Omlin con Kobel

di Sascha Cellina

La Svizzera ha svolto il suo primo allenamento a Roma. Atterrata all'aeroporto Fiumicino in provenienza da Baku alle 00.45 di sabato notte e recuperati non senza qualche problema i bagagli, la Nati si è spostata all'hotel Sheraton Parco De Medici, complesso con tanto di campo da golf situato alla periferia occidentale della città che sarà la base degli elvetici almeno fino a venerdì, quando due giorni dopo aver sfidato l'Italia torneranno a Baku per affrontare la Turchia nell'ultimo impegno del girone A. La selezione Vladimir Petkovic è scesa in campo alle 17.30 per un allenamento di un'oretta allo stadio Tre Fontane (casa della Roma femminile), ma solo chi non ha giocato contro il Galles, mentre i giocatori impiegati all'esordio sono rimasti in albergo a svolgere defaticamento e massaggi.
Proprio durante la sessione è arrivata la notizia del forfait del terzo portiere Jonas Omlin, infortunatosi a una caviglia nel riscaldamento del match con i gallesi il cui Europeo è già finito. Al suo posto domani arriverà l'estremo difensore del Borussia Dortmund Gregor Kobel, richiamato dalle vacanze.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
euro2020 kobel omlin roma svizzera

EURO 2020: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved