CALCIO

Mancini lascia con effetto immediato la panchina dell'Italia

Il tecnico della Nazionale azzurra ha deciso di non continuare. Lo ha confermato la Figc

(Keystone)
13 agosto 2023
|

Fulmine a ciel sereno a Coverciano: Roberto Mancini si è dimesso da commissario tecnico della Nazionale italiana, lo ha confermato la Figc tramite una nota. Le ragioni di tale scelta non sono ancora note.

E pensare che soltanto pochi giorni fa - precisamente il 4 agosto - il tecnico di Jesi era stato nominato anche coordinatore delle Nazionali Under 20 e Under 21.

Roberto Mancini si era seduto sulla panchina azzurra nel 2018, vincendo l'Europeo nel 2021 per poi mancare la qualificazione al Mondiale in Qatar.

IL COMUNICATO DELLA Figc

La Federazione Italiana Giuoco Calcio comunica di aver preso atto delle dimissioni di Roberto Mancini dalla carica di Commissario Tecnico della Nazionale italiana, ricevute ieri nella tarda serata.

Si conclude, quindi, una significativa pagina di storia degli Azzurri, iniziata nel maggio 2018 e conclusa con le Finali di Nations League 2023; in mezzo, la vittoria a Euro 2020, un trionfo conquistato da un gruppo nel quale tutti i singoli hanno saputo diventare squadra.

Tenuto conto degli importanti e ravvicinati impegni per le qualificazioni a UEFA Euro 2024 (10 e 12 settembre con Nord Macedonia e Ucraina), la FIGC comunicherà nei prossimi giorni il nome del nuovo CT della Nazionale.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE