Calcio

Stop forzato per Stefan Lainer: ha un cancro

Al difensore austriaco del Borussia Mönchengladbach è stato diagnosticato un linfoma allo stadio iniziale. Dovrà stare fermo diversi mesi per curarsi

L’austriaco (a sinistra) in azione
(Keystone)

Al difensore del Borussia Mönchengladbach Stefan Lainer è stato diagnosticato un linfoma e starà fermo «per diversi mesi», ha detto il club della Bundesliga. Il Gladbach ha affermato che il cancro è stato rilevato in una fase iniziale ed è curabile con i farmaci. «C'è un'altissima possibilità che torni in piena salute, e una vita normale che includa lo sport professionistico potrebbe essere ancora possibile», ha detto il club.

Il Gladbach ha dichiarato che per motivi di privacy non ci saranno ulteriori aggiornamenti sulle cure e sul recupero del 30enne austriaco, che veste la maglia del club dal 2019. «Faremo tutto il possibile per dare a Stevie il miglior trattamento possibile; auguriamo a lui e alla sua famiglia molta forza e ottimismo nella lotta contro questa malattia», ha dichiarato Roland Virkus, membro del consiglio di Gladbach per lo sport.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE