Calcio
Il Bellinzona: per il club sono solo un'infima parte di tifosi
I granata hanno deciso di dare totale collaborazione e supporto alle autorità pubbliche con i propri servizi di sicurezza
(Keystone )
28 maggio 2023
|

Nella giornata odierna - domenica 28 maggio - i Bellinzona ha emesso un comunicato riguardante i disordini successi ieri, al termine del match fra lo Stade LS e i granata.

Di seguito la notizia:

"L'ACB ha preso atto dai media delle intenzioni della Città di Losanna nei confronti di persone che si professano esser contemplati tra i tifosi di AC Bellinzona a seguito di comportamenti inadeguati avvenuti sabato 27 maggio 2023 dopo la partita tra Stade Losanna e ACB.
Tali persone dovranno rispondere dei loro atti secondo le procedure di polizia e/o amministrative, indipendentemente della società AC Bellinzona, la quale condanna ogni atto violento, razzista e cagionevole la cosa pubblica. La società darà totale collaborazione e supporto alle autorità pubbliche con i propri servizi di sicurezza. La società ringrazia tutti i tifosi della Squadra, i quali vogliono il bene della maglia per passione: si ricorda che questi sono la stragrande maggioranza e desiderano andare allo Stadio senza violenze fisiche e verbali di una infima parte dei quelli che causano pure ingenti costi di sicurezza".

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE