21.09.2022 - 11:49
Aggiornamento: 15:08

Lo Zurigo licenzia Foda

Si separano le strade del tecnico tedesco e dei campioni svizzeri dopo un deludentissimo inizio di stagione

lo-zurigo-licenzia-foda

Dopo l’ennesima prova negativa dello Zurigo, eliminato nel weekend dalla Coppa Svizzera per mano del Losanna, compagine di Challenge League, Franco Foda non è più il tecnico dei tigurini. Foda aveva sostituito il suo connazionale André Breitenreiter, che aveva condotto lo Zurigo lo scorso anno alla conquista del titolo nazionale.

Il 56enne allenatore – ex Ct della nazionale austriaca – è dunque rimasto sulla panchina dei campioni svizzeri soltanto per 18 partite, con un bilancio fallimentare: nessun successo nelle gare di campionato fin qui disputate e classifica di conseguenza deficitaria. Un po’ meglio è andata nelle Coppe europee, coi successi nella fase preliminare contro Linfield e Heart of Midlothian, ma nel bilancio bisogna aggiungere altre delusioni come l’eliminazione dalla Champions League contro il Qarabag e le due sconfitte nelle prima gare della fase a gironi di Europa League. A parziale discolpa di Foda, va ricordato che lo Zurigo è uscito assai indebolito dal mercato estivo, che ha privato la squadra di alcuni elementi preziosi, come ad esempio il giovane attaccante italiano Gnonto.
.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved