CALCIO
09.08.2022 - 14:47
Aggiornamento: 15:14

Sarà Netanya la sede della sfida tra Beer Sheva e Lugano

La partita, in programma giovedì e valida quale ritorno del terzo turno preliminare di Conference League, non si giocherà vicino alla Striscia di Gaza

sara-netanya-la-sede-della-sfida-tra-beer-sheva-e-lugano

L’Hapoel Beer Sheva e la federazione israeliana hanno optato per Netanya quale sede del terzo turno preliminare di Conference League che i bianconeri disputeranno giovedì contro gli israeliani, impostisi 2-0 all’andata una settimana fa a Cornaredo.

Il club israeliano, che in un primo tempo si era opposto alla decisione presa lunedì dall’Uefa di spostare la partita a Netanya o Haifa (decisione considerata definitiva dall’Fc Lugano che sin dai primi segnali di crisi in Israele aveva chiesto il cambiamento della sede, un campo neutro fuori dai confini israeliani o che la gara si svolgesse a Lugano a porte chiuse) ha finalmente reagito indicando nella città a una trentina di chilometri a nord di Tel Aviv la nuova sede dell’incontro in programma giovedì alle 20.00 ora locale (le 19.00 in Svizzera).

Uefa, federazione israeliana e autorità politiche coinvolte hanno fornito tutte le rassicurazioni del caso in termini di sicurezza.

L’Fc Lugano prenderà al più presto contatto con tutti coloro che si sono annunciati per il viaggio al fine di fornire maggiori informazioni.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved