CALCIO
06.06.2022 - 12:04
Aggiornamento: 15:39

Storica cinquina di Lionel Messi rifilata all’Estonia

Col pokerissimo messo a segno ieri, la Pulce sale a quota 86 reti con l’Albiceleste

storica-cinquina-di-lionel-messi-rifilata-all-estonia

L’Argentina sconfigge in amichevole l’Estonia 5-0 e tutte le reti portano la firma del suo capitano Lionel Messi. Con la maglia della propria Nazionale, la stella del Paris Saint-Germain non aveva mai segnato così tanti gol in una sola gara: al massimo aveva messo a segno delle triplette. Il 7 volte Pallone d’oro aveva però già segnato una cinquina ai tempi del Barcellona nel 7-1 con cui i Blaugrana sconfissero il Bayer Leverkusen negli ottavi di Champions League della stagione 2011-2012.

Davvero scatenato il numero 10, che a Pamplona contro gli uomini allenati dall’elvetico Thomas Haeberli è andato a segno due volte nel primo tempo e in tre occasioni nella ripresa, una delle quali su calcio di rigore. Messi, che quest’anno compirà 35 anni, sale così a quota 86 centri con la casacca argentina, superando la leggenda magiara Ferenc Puskas, fermo a 84 gol, e issandosi al quarto posto assoluto. In vetta a questa speciale classifica c’è il più grande rivale della Pulce, vale a dire Cristiano Ronaldo, che con la doppietta firmata ieri sera contro la Svizzera è salito a quota 117. Dietro il lusitano, sul podio troviamo l’iraniano Ali Daei (109) e il malese Mokhtar Dahari (89).


Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved