calcio
13.04.2022 - 21:51

Bellinzona, così non è abbastanza

Nonostante il vantaggio di Basic i granata perdono lo scontro al vertice e ripiombano a -5

bellinzona-cosi-non-e-abbastanza

In un inizio di partita piuttosto equilibrato sono i granata a essere più determinati. Gli sforzi sono ricompensati al 19’ dal gol di Basic che incorna in rete una punizione dalla sinistra conquistata e battuta da Mozzone. I padroni di casa continuano a fare la partita ma non riescono più a creare pericoli. Negli ultimi quindici minuti del primo tempo si fa vedere in fase offensiva anche il Breitenrain, in particolare con Gomes con un tiro a lato dalla distanza e con una punizione che taglia pericolosamente al limite dell’area piccola. Allo scadere è poi Konopek a sparare clamorosamente alto da posizione invitante.

La ripresa si apre con il grosso brivido per la traversa colpita da Pereira al 51’, il Breitenrain è però costantemente in attacco, per cui il pareggio arriva in maniera meritata al 64’ con Konopek che, lasciato indisturbato, mette in rete da due passi di testa. Al 69’ Dangubic grazia i ticinesi sparando alto.

Al 72’ Aeby ha già esaurito i cambi e la mossa dà i suoi frutti visto che Basic e compagni riescono ad alzare sensibilmente il baricentro del loro gioco.

Tuttavia i bernesi si ricompongono rapidamente e anzi, all’ottantunesimo, trovano il vantaggio grazie a Lüthi a segno, nuovamente di testa, su situazione di calcio d’angolo. Il tentativo del Bellinzona di riportarsi in superficie è confuso

Bellinzona - Breitenrain (1-0) 1-2
Reti: 19’ Basic 1-0, 64’ Konopek 1-1, 81’ Lüthi 1-2
Bellinzona: Klein; Miranda (72’ Martignoni), Delli Carri, Basic, Morgado; Peyretti (46’ Correia), Mozzone (46’ Hamadi), Centinaro (46’ Sadrijaj), Gianola (72’ André Edgar), Souza; Samba.
Note: Ammoniti: 35’ Delli Carri, 38’ Centinaro, 44’ Mozzone, 55’ Gomes.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved