Grasshopper
1
Basilea
0
fine
(0-0)
S.Gallo
Servette
20:30
 
Roma
2
Empoli
0
fine
(2-0)
Sassuolo
Atalanta
20:45
 
ALTMAIER D. (GER)
0
Wawrinka S. (SUI)
1
2 set
(3-6 : 6-5)
Ajoie
Losanna
19:45
 
Lugano
Kloten
19:45
 
Berna
2
Bienne
0
1. tempo
(2-0)
Davos
0
Langnau
2
1. tempo
(0-2)
Lakers
1
Zugo
0
1. tempo
(1-0)
28.12.2021 - 13:45
Aggiornamento: 15:05

Una crisi cardiaca si prende anche Hugo Maradona

Poco più di un anno dopo la morte di Diego, il mondo del pallone piange la scomparsa del minore dei fratelli argentini

una-crisi-cardiaca-si-prende-anche-hugo-maradona
Il minore dei fratelli Maradona (Youtube)

È morto Hugo Maradona, fratello di Diego Maradona. Il minore dei fratelli è scomparso nella notte per una crisi cardiaca; aveva 52 anni. Il suo decesso a poco più di un anno dalla morte del fratello Diego. Dopo avere chiuso la sua carriera di calciatore, Hugo Maradona aveva deciso di tornare a vivere nei pressi della città che aveva conosciuto grazie al fratello: si era infatti stabilito nel piccolo Comune di Monte di Procida, sulla costiera flegrea, a pochi chilometri da Napoli. Maradona junior venne acquistato dal Napoli nel 1987, quando aveva 18 anni, e giocò una singola partita in azzurro prima di essere girato in prestito all’Ascoli. La sua carriera è proseguita poi nel Rayo Vallecano, a Madrid, e nel Rapid Vienna in Austria, prima di tornare a giocare in Italia all’Ascoli. Chiuse la carriera negli anni successivi in Giappone e in Canada, per poi iniziare una nuova pagina da allenatore prima in una scuola calcio e poi con piccole squadre delle serie dilettanti in Campania. Maradona viveva a Monte di Procida con sua moglie, mentre i suoi tre figli vivono negli Stati Uniti.

Il suo legale, Angelo Pisani, che lo aveva assistito in iniziative legali promosse in difesa del nome del fratello maggiore, lo ricorda come uno sportivo ancora in attività. «Conduceva una vita sana ed era rimasto attivo nel mondo del calcio», racconta.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved