KOVINIC D. (MNE)
1
GOLUBIC V. (SUI)
0
2 set
(6-1 : 5-3)
17.12.2021 - 14:32
Aggiornamento: 14:54

Il calcio elvetico piange un ex presidente, Marcel Mathier

Il vallesano numero uno dell’Asf dal 1993 al 2001 si è spento nella notte tra mercoledì e giovedì all’età di 85 anni dopo lunga malattia

il-calcio-elvetico-piange-un-ex-presidente-marcel-mathier

Si è spento nella notte tra mercoledì e giovedì all’età di 85 anni e dopo lunga malattia Marcel Mathier, avvocato vallesano che è stato presidente dell’Associazione svizzera di calcio (Asf) dal 1993 al 2001 (ma già nel 1981 era entrato a far parte del Comitato centrale). Un periodo nel quale la Nazionale svizzera ha vissuto un ciclo vincente sotto la guida di Roy Hodgson, con in particolare la qualificazione alla Coppa del mondo del 1994 negli Stati Uniti. Mathier è inoltre stato il primo numero uno della federcalcio elvetica a concludere degli importanti contratti di sponsorizzazione, come ad esempio con Credit Suisse (partnership che prosegue ancora oggi). Lo si ricorda anche per aver nominato per la prima volta un responsabile della comunicazione e soprattutto un direttore tecnico, primo passo verso una professionalizzazione di cui si era iniziato a vedere i frutti nei risultati delle selezioni giovanili, in particolare con la Svizzera U17 capace nel 2002 di vincere il titolo europeo e nel 2009 quello mondiale. Nel 2001 aveva poi ceduto il suo posto al giurista bernese Ralph Zloczower.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved