07.10.2021 - 22:50
Aggiornamento: 08.10.2021 - 10:37

Nations League, la finale è Spagna-Francia

Sotto 2-0 al 41’, i campioni del mondo stordiscono il Belgio segnando tre volte nella ripresa: il gol partita lo firma Hernandez in pieno recupero

nations-league-la-finale-e-spagna-francia
E no, non è rugby (Keystone)

Al Belgio non basta un micidiale uno-due sul finire della prima parte di gara, con due gol realizzati nel breve volgere di quattro minuti da Carrasco (al 37‘) e Lukaku (al 41’). Sul prato di Torino, alla Francia nella ripresa sono sufficienti sette minuti scarsi, tra il 62‘ e il 69’, per tornare in superficie: dapprima va in rete il solito Benzema con un tiro da entro l’area, mentre poco dopo tocca a Mbappé, già coinvolto nell’azione del 2-1, trasformare un calcio di rigore che è tutto fuorché evidente per un fallo su Griezmann.

Quest’ultimo una decina di minuti più tardi va vicinisso al terzo gol francese, ma l’appuntamento è soltanto rinviato: in piazo recupero, al 92’, Hernandez insacca di sinistro il punto che vale la qualificazione alla Nations League. Dove, domenica, a Milano, i francesi contenderanno il successo finale alla Spagna, mentre i belgi proveranno a consolarsi sfidando sabato l’Italia per un posto sul podio.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved