Venezia
1
Fiorentina
0
fine
(1-0)
Venezia
1
Fiorentina
0
fine
(1-0)
team-ticino-primi-punti-per-la-u21-ma-quante-beffe-nel-finale
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
CALCIO
1 ora

Primo gol in Turchia per Mario Gavranovic

Il ticinese protagonista di una bella prova (ha fornito anche due assist), nonostante la sconfitta 6-3 del suo Kayserispor ad Alanyaspor
Tennis
2 ore

Di male in meglio: la stagione ‘folle’ di Rémy Bertola

Il ticinese di 23 anni racconta il suo anno a più facce: una prima parte ‘tutta storta’, la ripresa, la classifica più alta mai raggiunta, l’infortunio
Tennis
4 ore

Il Master a Melide ha chiuso il sesto Memorial Gandini

Ai dieci tornei in calendario quest’anno per il Circuito ArTT dedicato ai seniores, hanno partecipato in totale 149 tesserati
Hockey
5 ore

‘Ora sì che mi sento nuovamente parte del gruppo’

Un gol e un assist nel weekend del ‘comeback’ in National League dopo un anno di stop. D’Agostini: ‘È stata lunga, ma il peggio è dietro di me’
TIRO
5 ore

A Roberto Facheris e Marco Zimmermann il 23º Trofeo Raiffeisen

Ottimi risultati a Taverne per la gara federativa che ha proposto competizioni nel match olimpionico e nelle 2 posizioni
CALCIO
5 ore

La U21 si fa preferire, ma alla fine è 3-0 per il Winterthur

Ticinesi battuti nonostante la buona prestazione sul piano del gioco. Importanti vittorie per la U18 e per la U15 Academy
AUTOMOBILISMO
5 ore

Secondo posto per Marciello sul circuito di Indianapolis

Trasferta positiva, nonostante qualche problema logistico per il mancato arrivo nei tempi prestabiliti di vettura e materiale
Hockey
6 ore

È Lauri Korpikoski il quinto straniero del Bienne

Il 35enne attaccante finlandese, che nel 2019 aveva vinto il titolo con i Lions, giocherà con i Seeländer fino al termine della stagione
HOCKEY SU PRATO
7 ore

Contro lo Stade Losanna, il Lugano si impone 2-1

Buona prestazione della compagine ticinese nella prima partita della seconda fase di campionato, al cospetto di una squadra proveniente dall’élite elvetica
ROLLER
7 ore

Al Biasca non basta la partenza lampo

La compagine ticinese a segno due volte nei primi due minuti, ma poi il Ginevra torna in partita e si impone 3-2
Corsa d’orientamento
9 ore

Nel Mendrisiotto conferme e sorprese

A Rovio Noemy Cerny batte la nazionale Elena Pezzati, che però si rifà nello sprint. Tobia Pezzati firma invece la doppietta in campo maschile
Bouldering
12 ore

Ha iniziato ad arrampicare per gioco, ora sogna le Olimpiadi

Incontro con Davide Torroni, quattordicenne di Gordola campione svizzero U14 e U16: ‘Prediligo corda e boulder, perché le vie sono sempre diverse’
Calcio
1 gior

In Olanda cede una tribuna: ‘Sono senza parole’

A Nijmegen crolla parte della struttura mentre i tifosi ospiti festeggiano il successo del Vitesse Arnhem sul Nec. Il sindaco: ‘Subito un’indagine’
Calcio
20.09.2021 - 15:480
Aggiornamento : 16:19

Team Ticino, primi punti per la U21 ma quante beffe nel finale

La formazione di Prima Lega dilaga 6-0 contro l’Eschen/Mauren, terza forza del campionato. U18 ripresa, U16 e U15 Academy superate sempre nei recuperi

Eschen/Mauren - Team Ticino U21 0-6
Reti: 15’, 41’ Musumeci; 38’, 53’, 79’ Muci; 84’ Pizzagalli.
Vittoria di vitale importanza per la U21 che nel Principato del Liechtenstein piega 6-0 l’Eschen/Mauren, terza forza del gruppo 3 di Prima Lega, e conquista i primi punti della stagione. Parte subito forte la compagine ticinese e al 15’ Musumeci segna la rete dell’1-0. I ragazzi dei mister Moresi e Rota continuano il forcing e al 38’ Muci segna la rete del due a zero. Passano tre minuti e Musumeci su colpo di testa insacca nuovamente per il 3-0 alla pausa (per Musumeci si tratta della quarta rete in cinque apparizioni). Nel secondo tempo il ritmo cala ma al 53’ e al 79’ Muci trova la tripletta personale, seguita dal definitivo 6-0 di Pizzagalli.

Winterthur U18 - Team Ticino U18 3-3
Reti: 34’, 71’ Spinelli; 88’ Neelakandan
Il Winterthur, subito in vantaggio al 12’, rende difficile il match alla squadra di Lanza e Lamanna, brava però al 34’ a pareggiare i conti con Spinelli. Il secondo tempo registra il nuovo vantaggio degli zurighesi, ma al 71’ gli sforzi dei ticinesi vengono premiati con la rete del pareggio ancora di Spinelli. Il forcing dei giovani ticinesi continua e all’88’ Neelakandan porta in vantaggio i rossoblù, ma la gioia della vittoria viene meno nei minuti di recupero per un rigore trasformato da padroni di casa per il definitivo 3-3. Una buona gara da parte dei ticinesi che saranno chiamati il prossimo weekend allo scontro contro la capolista Young Boys (partita che si terrà a Roveredo).

Winterthur U16 - Team Ticino U16 5-4
Reti: 54’ Cuoco; 57’ Amirzade; 60’ Radic; 79’ Krasniqi
Sono andate in scena “due partite” a Winterthur. Nella prima frazione il Team Ticino, impacciato e disordinato, si ritrova sotto di tre reti già al 27’. La reazione dei giovani di Pargalia e Cogo porta i frutti sperati dopo la pausa, quando dopo un triplo cambio i ticinesi si ripresentano con un volto nuovo, riuscendo addirittura ad agguantare il pareggio tra il 54’ e il 60’ con Cuoco, Amirzade e Radic. I padroni di casa non ci stanno e riescono nuovamente a portarsi in vantaggio al 74’, ma Krasniqi al 79’ riporta in parità il match. Purtroppo però gli zurighesi a tempo scaduto segnano la rete del definitivo 5-4, lasciando l’amaro in bocca a una U16 che settimana prossima se la vedrà contro l’Yb in quel di Lostallo.

Young Boys U15 - Team Ticino U15 Academy 2-1
Rete: 25’ Chakor
La U15 Academy dei mister Di Manno e Morandi e i pari età dello Young Boys si affrontano a viso aperto. Al 25’ Chakor porta in vantaggio i giovani rossoblù, ma nel secondo tempo il forcing bernese si fa più concreto e al 72’ su palla ferma i padroni di casa pareggiano. A tempo scaduto, con un’azione fotocopia della rete del pareggio, i gialloneri segnano il definitivo 2-1. Una partita comunque giocata bene dai ticinesi, i quali scenderanno di nuovo in campo mercoledì nel recupero con il Grasshopper.

Team Valais/Sion U15 - Team Ticino U15 3-1
Rete: 48’ Finelli
Buon primo tempo dei rossoblù che interpretano bene la partita ma su due errori a inizio e fine frazione si ritrovano sotto 2-0. Nel secondo invece il Team Ticino parte forte e al 53’ con Finelli accorcia le distanze, salvo incassare due minuti dopo su calcio d’angolo il 3-1 definitivo. Palle ferme che penalizzano oltre misura una squadra in crescita e che sta, partita dopo partita, migliorando a vista d’occhio.

Mendrisio - Team Ticino Femminile U17 2-1
Le ragazze del Team Ticino U17 si sono dimostrate propositive e hanno avuto un buon possesso palla per la maggior parte della partita. Purtroppo un contropiede e un tiro-cross hanno permesso alla squadra avversaria di portarsi sul 2-0. Le ragazze hanno continuato a proporre il loro gioco e dopo numerose le occasioni è arrivato il 2-1, a cui non è tuttavia seguito il pareggio.

Team Ticino Femminile U15 - RAM 2 6-1
Le ragazze rossoblù hanno cercato di prendere in mano subito la partita ma su un pallone perso a metà campo gli avversari sono andati in vantaggio. Poco male, visto che la U15 femminile ha decisamente reagito andando a segno ben sei volte, tre con Alice di Ieso.

Raggr. San Bernardo - Team Ticino Femminile U14 9-2
Una partita inizialmente giocata abbastanza bene da parte delle ragazze della U14 e il primo tempo è terminato 2-1. In seguito gli avversari hanno preso il sopravvento e hanno segnato altre sette reti. Nel complesso una partita con un bel agonismo ma i giovani del raggruppamento San Bernardo sono stati più bravi ad andare in rete.

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved