il-dopo-nizza-una-partita-a-porte-chiuse-almeno
A spalti vuoti (Keystone)
25.08.2021 - 22:58

Il dopo Nizza: una partita a porte chiuse (almeno)

Sabato senza pubblico per la sfida con il Bordeaux, in attesa della fine dell'inchiesta sui fatti di domenica. Sospeso un membro dello staff del Marsiglia

La Lega che gestisce il calcio francese ha imposto al Nizza di giocare una partita a porte chiuse, quella contro il Bordeaux in programma sabato. La decisione, a titolo provvisorio, è stata presa dalla commissione disciplinare, in attesa che l'indagine faccia piena luce sugli incidenti avvenuti durante la partita Nizza-Marsiglia, domenica scorsa.

Inoltre, la Lega ha sospeso a titolo provvisorio da «qualsiasi funzione ufficiale» uno dei membri dello staff marsigliese, il preparatore atletico Pablo Fernandez, per aver colpito uno dei tifosi del Nizza che avevano invaso il terreno da gioco. La commissione disciplinare ha naturalmente avviato un'inchiesta sui fatti, indicando che gli esiti verranno pubblicati l'8 settembre.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ligue 1 nizza-marsiglia
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved