Sampdoria
4
Fiorentina
1
fine
(2-0)
Juventus
Lazio
20:45
 
Francia
1
Germania
2
1. tempo
(1-2)
Finlandia
3
Usa
0
2. tempo
(1-0 : 2-0)
l-acb-chiude-con-una-sconfitta
Ti Press
18.06.2021 - 21:00

L'Acb chiude con una sconfitta

Il Black Stars si impone 2-0 al Comunale grazie ai gol di Mushkolaj e Kiendrebeogo

Non ci sarà il nome del Bellinzona nel tabellone principale dell'edizione 2021/2022 della Coppa Svizzera. Gli uomini di Morandi, impegnati al Comunale nel preliminare a eliminazione diretta, vengono sconfitti 2-0 dal Black Stars e devono quindi rinunciare alla competizione.

Gli ospiti si fanno vedere per primi in avanti e ci provano due volte da fuori area, senza inquadrare però la porta di Pelloni. L’Acb reagisce e una bella triangolazione dei granata libera al tiro Rossini, il cui destro termina alto, A metà primo tempo è il Black Stars a sfiorare il gol del vantaggio con Kiendrebeogo, che colpisce il palo. I renani insistono e Mushkolaj chiama all’intervento Pelloni. Nel finale di frazione i ticinesi tornano a farsi vedere dalle parti di Oberle con Italo. È però la squadra ospite a sbloccare il parziale in pieno recupero: Türkes imposta la ripartenza e serve Mushkolaj. Il numero 9 del Black Stars trova lo spazio per andare al tiro e indovina l’angolo giusto per andare a segno. Le due squadre vanno dunque all’intervallo sul parziale di 0-1.

Al nono della ripresa i renani sfiorano il raddoppio, ma Pelloni prima e Felitti poi riescono a respingere i tentativi degli attaccanti avversari. L'estremo difensore granata è poi costretto a intervenire nuovamente per deviare una conclusione di Covella. L'acebe prova a mettere sotto pressione la retroguardia basilese, ma è il Black Stars a chiudere i conti all'82esimo, trovando la rete del 2-0 con Kiendrebeogo. Si tratta dell'episodio decisivo. Il risultato infatti non cambia più e la sfida termina con la vittoria del Black Stars. 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
acb black stars

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved