BERRETTINI M. (ITA)
1
NADAL R. (ESP)
2
4 set
(3-6 : 2-6 : 6-3 : 0-0)
BERRETTINI M. (ITA)
1
NADAL R. (ESP)
2
4 set
(3-6 : 2-6 : 6-3 : 0-0)
a-basilea-trasferta-amara-per-l-acb-e-per-morandi
Un viaggio a vuoto per Guarino e compagni (Ti-Press)
25.04.2021 - 22:070

A Basilea trasferta amara per l'Acb. E per Morandi

Prima sconfitta del tecnico da allenatore dei granata, contro l'U21 dei renani. 'Ma la prestazione della squadra è stata molto buona'

Trasferta amara per il Bellinzona, superato 2-1 dal Basilea II nell’incontro di sabato valido come quattordicesimo turno di Promotion League. I renani iniziano la partita con il piglio giusto e si portano in vantaggio al 17’ grazie al calcio di rigore trasformato da Vishi. Gli ospiti non si disuniscono e ristabiliscono l’equilibrio alla mezz’ora con il colpo di testa vincente di Monighetti. Ottenuto l’1-1, i granata continuano a premere, ma il risultato non cambia e la prima frazione si conclude dunque in parità. Nel secondo tempo la gara prosegue all’insegna dell’equilibrio ed è l'Under21 dei renani a trovare l’episodio decisivo al minuto 58’: su azione di calcio d’angolo, Isufi realizza di testa la rete che permette ai padroni di casa di imporsi 2-1.

Per Davide Morandi si tratta della prima sconfitta da tecnico del Bellinzona. «La prestazione della mia squadra è stata molto buona, simile a quella di mercoledì sera contro il Sion II» commenta l’allenatore granata, costretto a fare i conti con un calendario fitto. «È un periodo in cui dobbiamo affrontare tanti impegni e siamo anche confrontati con alcuni infortuni».
La compagine ticinese tornerà in campo mercoledì, per la sfida in casa del Bavois. «Mi aspetto una partita difficile, affronteremo una delle squadre che disputerà i playoff. Noi però vincendo ci allontaneremmo dalle zone basse della classifica; abbiamo quindi motivazioni più grandi e dovremo metterle sul terreno di gioco».

Anche per i sopracenerini si avvicina l'appuntamento con la post season... «Sarà essenziale rigenerarsi e recuperare le energie. Bisognerà poi lavorare sul piano individuale», conclude mister Morandi.

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved