Yverdon-sport Fc
Sciaffusa
20:30
 
FC Stade Ls Ouchy
Xamax
20:30
 
Aarau
Winterthur
20:30
 
MEKTIC N./PAVIC M.
CACIC N./DJOKOVIC N.
20:35
 
CILIC M. (CRO)
0
DJOKOVIC N. (SRB)
2
fine
(4-6 : 2-6)
Zurigo
2
Bienne
0
1. tempo
(2-0)
Friborgo
0
Berna
2
1. tempo
(0-2)
Ginevra
1
Lakers
0
1. tempo
(1-0)
Losanna
1
Davos
0
1. tempo
(1-0)
Olten
2
Langenthal
1
1. tempo
(2-1)
La Chaux de Fonds
2
Turgovia
0
1. tempo
(2-0)
Sierre
0
Visp
2
1. tempo
(0-2)
Ticino Rockets
0
GCK Lions
1
1. tempo
(0-1)
Yverdon-sport Fc
Sciaffusa
20:30
 
FC Stade Ls Ouchy
Xamax
20:30
 
Aarau
Winterthur
20:30
 
MEKTIC N./PAVIC M.
CACIC N./DJOKOVIC N.
20:35
 
CILIC M. (CRO)
0
DJOKOVIC N. (SRB)
2
fine
(4-6 : 2-6)
Zurigo
2
Bienne
0
1. tempo
(2-0)
Friborgo
0
Berna
2
1. tempo
(0-2)
Ginevra
1
Lakers
0
1. tempo
(1-0)
Losanna
1
Davos
0
1. tempo
(1-0)
Olten
2
Langenthal
1
1. tempo
(2-1)
La Chaux de Fonds
2
Turgovia
0
1. tempo
(2-0)
Sierre
0
Visp
2
1. tempo
(0-2)
Ticino Rockets
0
GCK Lions
1
1. tempo
(0-1)
l-acb-puo-tornare-ad-allenarsi-e-a-giocare-da-domani
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Calcio
28.02.2021 - 18:010
Aggiornamento : 01.03.2021 - 15:41

L'Acb può tornare ad allenarsi (e a giocare) da domani

L'azione intrapresa dal club granata assieme alle altre società ha dato i sui frutti: la Promotion League è ora considerata una lega semiprofessionistica

L'unione fa la forza. Perlomeno l'ha fatta nel caso dell'Acb e delle altre sedici compagini di Promotion League, che un paio di settimane fa attraverso una lettera firmata da tutti i presidenti della terza divisione svizzera avevano chiesto ai vertici del calcio svizzero (e poi anche alle autorità federali) che la Promotion League venisse considerata un campionato semiprofessionistico a tutti gli effetti.

«Siamo in balìa degli eventi – aveva spiegato alla Regione il numero uno del club granata Paolo Righetti, preoccupato per le conseguenze (anche economiche) dello stop prolungato delle competizioni –. Siamo una categoria “ibrida” per la quale nessuno sta facendo niente. Cerchiamo quindi di fare valere i nostri diritti, attraverso l’azione diretta dei club. Ci siamo accordati tra società, impresa già di per sé non semplice, per mettere pressione al presidente dell’Asf Dominique Blanc e al segretario generale Robert Breiter affinché intercedano presso le autorità federali e il dipartimento di Viola Amherd facendosi promotori della nostra volontà: chiediamo che il campionato di Promotion sia considerato un campionato di semiprofessionismo. L’attuale “status” non ci permette di fare niente: abbiamo gli stessi diritti della Quinta lega. Con tutto il rispetto per la Quinta, non è tollerabile. Abbiamo fatto investimenti importanti, anche perché ci hanno fatto cominciare la stagione in fretta e furia. Hanno sempre regnato confusione e improvvisazione. Capiamo che la situazione è molto delicata, ma qualcosa ci deve pur essere concessa».

Ebbene, l'azione promossa da Righetti e "soci" ha portato i suoi frutti visto che la stessa Promotion League ha comunicato che "le categorie di gioco della Prima Lega (Promotion League e Prima Lega stessa) sono state annesse a Swiss Olympic quali leghe semiprofessionistiche". Di conseguenza, a partire da lunedì primo marzo, i club di queste categorie (nel gruppo 3 di PL giostra il Paradiso) potranno tornare ad allenarsi e a disputare partite ufficiali. Questo beninteso continuando a mettere in pratica i protocolli di protezione (mascherina obbligatoria al chiuso, utilizzo di spogliatoi e docce regolamentato, ...) e nel rispetto delle regole cantonali, ma senza più divieto di contatti fisici e senza la limitazione a 15 persone.

L'Asf ha inoltre sottolineato come la stessa Swiss Olympic cercherà di coordinare il tutto con i vari cantoni affinché vi sia un trattamento uniforme e allo stesso tempo ha ricordato come quella trovata non può ancora essere considerata a tutti gli effetti una soluzione definitiva.

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved