lo-young-boys-cerca-il-biglietto-per-gli-ottavi
CALCIO
25.02.2021 - 10:240

Lo Young Boys cerca il biglietto per gli ottavi

Europa League, i gialloneri dovranno difendere a Leverkusen il 4-3 dell'andata

Estromesso dallo Zenit San Pietroburgo nel 2011 e dall'Everton nel 2015, lo Young Boys ha a disposizione una terza possibilità per superare finalmente lo stadio dei 16esimi di finale di Europa League. Questa sera i gialloneri dovranno riuscire a difendere a Leverkusen il 4-3 ottenuto una settimana fa al Wankdorf al termine di una sfida assolutamente incredibile. Avanti 3-0 alla pausa, i bernesi erano stati raggiunti dagli avversari prima del gol della vittoria firmato da Jordan Siebatcheu all'89’... 

E alla BayArena toccherà proprio all'attaccante francese, in assenza dello squalificato Pierre Nsame, cercare di ottenere quel gol in trasferta che potrebbe essere molto importante nel computo della doppia sfida. Difficilmente, infatti, lo Young Boys uscirà dal campo senza avere incassato almeno una rete, anche perché il Bayer non commetterà più l'errore di lasciare in panchina il suo miglior attaccante, Moussa Diaby, come fatto all'andata. Per superare il turno, dunque, occorrerà almeno una rete.

La sfida di Leverkusen sarà importante anche per Gerardo Seoane. Sul tecnico dello Young Boys sembra aver messo gli occhi il Borussia Mönchengladbach e se dovesse riuscire a estromettere dalla competizione l'attuale quinta forza del campionato tedesco, per l'ex giocatore di Aarau, Grasshopper e Lucerna potrebbero spalancarsi le porte della Bundesliga.

CALCIO: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved