Napoli
3
Torino
1
fine
(3-1)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
motociclismo
1 ora

Prima pole in MotoGP per Marco Bezzecchi

Tris Ducati in prima fila. Il pilota italiano della VR46 scatterà davanti a Jorge Martìn e Francesco Bagnaia.
Hockey
1 ora

Marco Müller (Hcl) fuori fra le due e tre settimane

La decisione dopo gli esami strumentali per valutare l’infortunio riportato nel corso della partita alla Cornèr Arena contro il Kloten
Hockey
7 ore

Ambrì-Piotta in emergenza infortuni: arriva Dario Wüthrich

Il difensore in prestito al club leventinese fino alla fine di dicembre: già a disposizione con la partita contro il Rapperswil
hockey
17 ore

A Lugano tornano le luci spente. ‘Cambiamo registro’

Cornèr Arena espugnata (per la terza volta) anche dal neopromosso Kloten. Herburger: ‘Dopo il derby pensavamo di aver intrapreso la strada giusta’.
HCL
18 ore

A Lugano si chiude tra i fischi. Con la vittoria del Kloten

Dopo le buone impressioni nel derby, i bianconeri cadono di fronte agli Aviatori, che alla Cornèr Arena centrano il loro primo successo stagionale
BOXE
19 ore

Colombia, morire sul ring a venticinque anni

Luis Quiñones non ce l’ha fatta: aveva combattuto sabato per il titolo nazionale dei pesi superleggeri, è morto a causa di un trauma cranico encefalico
Tennis
21 ore

Sofia, Hüsler non si ferma: sfiderà Musetti in semifinale

Numero uno elvetico dopo il ritiro di Federer, il ventiseienne mancino zurighese elimina il polacco Majchrzak dopo aver saputo cancellare due matchpoint
CALCIO
22 ore

Cornaredo, un fortino da tornare a difendere

Il Lugano riprende il cammino in Super League ospitando il Servette, rivelazione di inizio stagione. Assenti, tra gli altri, Bottani e Celar
FORMULA 1
22 ore

La Red Bull sfora il budget cap, a Singapore scoppia la bomba

In regola, invece, Ferrari e Mercedes. Occorrono regole più chiare e semplici. Intanto, Verstappen potrebbe diventare campione del mondo già domenica
RALLY
23 ore

Balerna, con la prova spettacolo s’accendono i fari sul rally

Stasera s’inaugura l’edizione 2022 della Ronde ticinese, che vivrà il momento ‘clou’ domani a Isone. Meno iscritti del solito? ‘È anche colpa dell’euro’
Tennis
1 gior

Belinda è in semifinale a Tallinn: sfiderà Krejcikova

La sangallese in Estonia per la quarta volta in stagione arriva alla fase decisiva di un torneo Wta, sconfiggendo in due set la croata Vekic
30.11.2021 - 09:22
Aggiornamento: 18:44

Team Ticino, i risultati del weekend

Vincono l’Under 21 e l’Under 15, pesante sconfitta per l’Under 18 a Ginevra

team-ticino-i-risultati-del-weekend

Team Ticino U21 – FC Tuggen - 3-0

Reti: 21’, 69’ Lungoyi; 24’ Muci (P)

In un Cornaredo in festa per la votazione sul Polo sportivo, la U21 gioca l’ultima partita prima della sosta invernale che corrisponde anche al primo turno del girone di ritorno. La truppa di Moresi & Co. gioca una buona partita contro un forte Tuggen, quarta forza del campionato. I primi 15 minuti sono di marca svittese con diverse conclusioni fuori. A questo punto i rossoblù si risvegliano dal torpore iniziale e iniziano ad imporre il proprio gioco ed al 21’ Lungoyi finalizza in rete una bell’azione corale. Al 24esimo a causa di un fallo in area svittese e il conseguente rigore, Muci realizza la rete che porta i ticinesi sul 2 a 0. Il primo tempo continua in favore dei rossoblù con un paio di occasioni non concretizzate. Il secondo tempo si apre ancora in favore degli ospiti che provano a scardinare la forte difesa di casa ma senza riuscirci. Al 65esimo la Under 21 rimane in 10 per il secondo cartellino giallo sventolato dall’arbitro a Luis Phelipe, per un braccialetto in corda che il giocatore brasiliano indossava. Pochi minuti dopo i padroni di casa riescono addirittura ad andare ancora in rete con Lungoyi che riesce a finalizzare un veloce contropiede. Sul tre a zero e dopo le varie sostituzioni, i neoentrati in casa ticinese non riescono segnare dopo diverse chiare occasioni da rete. A tempo scaduto il portiere Morosoli con una parata strepitosa riesce a mantenere il Clean Sheet per il Team Ticino U21. Ottima prova di forza per i padroni di casa che fa ben sperare per le partite dopo la sosta invernale.

Servette FC U18 - Team Ticino U18 - 6-1

Rete: 38’ Parisi

Parte bene la U18 in terra ginevrina, che al terzo minuto va in rete ma l’arbitro annulla inspiegabilmente. Il contraccolpo si fa sentire e i padroni di casa ne approfittano andando a rete per due volte nei primi trenta minuti. Al 38esimo una reazione d’orgoglio si tramuta in rete con Parisi e poco dopo hanno anche la possibilità di pareggiare ma senza successo. Poco prima del fischio finale del primo tempo il Servette segna la rete del 3 a 1. Nel secondo tempo dopo un primo accenno di reazione, i ticinesi vanno sotto e subiscono ancora tre reti.

Servette FC U16 - Team Ticino U16 - 4-2

Reti: 20’ Pettenuzzo, 24 Salvadore

La lunga trasferta di Ginevra parte sotto il segno del Team Ticino che nella prima mezz’ora mette a ferro e fuoco il Servette portandosi sul doppio vantaggio, al 20esimo con Pettenuzzo e al 24esimo con Salvadore. Dopo la prima mezz’ora, i giovani ticinesi di mister Pargalia subiscono una piccola flessione e con qualche indecisione in fase difensiva fanno sì che i ginevrini ristabiliscano la parità segnando due reti. Nella ripresa i rossoblù sprecano subito 3 grosse occasioni a tu per tu con il portiere e vengono puniti da un magistrale contropiede al 55’. La partita è apertissima e il Team Ticino ci prova fino alla fine, portando più uomini possibili nei 16 m avversari ma con scarsi risultati. Al 94’ con i ticinesi all’arrembaggio il Servette arrotonda e chiude la contesa.

FC Rapperswil-Jona - Team Ticino U15 Academy - 0-0

Ancora un grande rammarico per l’Academy che pareggia contro il Rapperswil e perde anche il secondo posto in classifica. Partenza buona per la truppa di mister Di Manno ma che - come accade spesso ultimamente - non riesce a finalizzare le innumerevoli occasioni da rete. Il secondo tempo dopo un timido tentativo sangallese di portarsi in area ticinese sono sempre i ticinesi a fare la partita ma con scarsa lucidità sotto porta.

Team Ticino U15 - Team Liechtenstein - 2-0

Reti: 22’ Finelli, 79’ Elia

Buona partita dei padroni di casa che passano in vantaggio con Finelli al 21’. Primo tempo equilibrato in cui entrambe le squadre provano a trovare il gol. Nel secondo tempo c’è una maggiore gestione della partita da parte del Team Ticino che crea occasioni e al 79’ trova il 2-0 con Schipani su assist di Moresi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved