VEKIC D. (CRO)
0
BENCIC B. (SUI)
0
1 set
(4-5)
28.09.2021 - 17:58
Aggiornamento: 29.09.2021 - 13:56

Seconda Lega, una lotta al podio più animata che mai

Classifica cortissima nel principale campionato ticinese. Avanzano Morbio, Balerna, Vallemaggia e Castello

di Laborsport.com
seconda-lega-una-lotta-al-podio-piu-animata-che-mai

Il settimo turno di Seconda Lega si è aperto già a metà della scorsa settimana, quando le principali due protagoniste, Collina d’Oro e Vedeggio, hanno disputato il big match che apriva un nuovo weekend di calcio in Ticino. Lo scontro tra la prima e la seconda della classe si è concluso sull’1-1 con reti di Rocca per i gialloblù e Abreu per i blaugrana, secondi a -6 con una partita ancora da recuperare contro il Castello.

Proprio il Castello di Stefani ha rialzato la testa dopo alcuni turni non fortunati battendo per 3-0 l’Agno grazie alle reti di Asero, Lagrotteria e Gygax. Il Malcantone di Bettinelli non è riuscito ad andare oltre al pareggio in casa del Rapid Lugano finendo la partita 1-1. Sorride di gusto il Morbio che riapre la lotta al podio e pone fine al periodo positivo del Sementina di Berriche. Gli “oranges” si sono imposti per 1-2 (Fasana, Vallejo i marcatori momò) all’Isola di Sementina centrando il terzo successo in campionato valso l’agguanto a Vedeggio, Malcantone e Cadenazzo, tutte al secondo posto con 11 punti.

Un buon Solduno ha fermato il Cadenazzo sull’1-1 nella giornata di domenica continuando a macinare punti fondamentali per una neopromossa. Vittoria nel derby e secondo posto a -1 per il Balerna di Simone Pichierri. I neroazzurri hanno rifilato un secco 3-0 ai cugini del Coldrerio con le reti di Carcano, Fiori, Sbai.

Rialza la testa anche il Vallemaggia di Guntri, che in casa ha sconfitto per 2-0 l’Arbedo targato Djuric con due reti nella prima frazione realizzate da Poncini e Pozzi.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved