seconda-lega-prime-novita-in-panchina-sorridono-in-quattro
Ti-Press
Calcio regionale
14.09.2021 - 14:530
Aggiornamento : 16:33

Seconda Lega: prime novità in panchina. Sorridono in quattro

Cambia guida l’Agno, tornato a fare punti. Vincono Morbio, Balerna, Arbedo e Sementina.

C’è stato il primo cambio di panchina nel campionato di Seconda Lega. L’Agno si è separato da Mischa Bühler (passato nel frattempo al Cademario) scegliendo l’ex Malcantone e Castello Omar Copelli. Nell’incontro in casa del Rapid Lugano, i biancorossi hanno ottenuto il secondo pareggio stagionale concludendo sull’1-1 con il ‘traghettatore’ Igor Miceli alla guida.

Torna a sorridere, invece, il Morbio di Alessio Righi. Gli “oranges” hanno superato per 1-2 il Cadenazzo nel quarto turno di campionato. Colpo esterno dell’Arbedo di Djuric: i bellinzonesi hanno rifilato un secco 3-5 al Castello di Stefani per la seconda affermazione stagionale. Rallenta la corsa anche il Collina di Balmelli. I gialloblù non sono andati oltre al pari (2-2) nella sfida del weekend contro il Vallemaggia di mister Guntri.

Secondo successo consecutivo per il Balerna targato Pichierri. I momò non hanno lasciato scampo al Vedeggio trionfando per 2-0 grazie alle reti di Speroni e Nigiotti. Prima battuta d’arresto della stagione per il Malcantone. La squadra di Bettinelli è stata sconfitta per 1-0 dal Sementina. È stata la rete di Marchini a decidere la sfida. Pari senza reti tra Solduno e Coldrerio.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved