S.Gallo
Lucerna
14:15
 
Vaduz
Xamax
14:15
 
S.Gallo
Lucerna
14:15
 
Vaduz
Xamax
14:15
 
la-seconda-lega-entra-nel-vivo-il-prossimo-turno-ai-raggi-x
© Ti-Press / Francesca Agosta
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Tokyo 2020
4 ore

Bencic e Golubic medaglia d'argento in doppio

Le rossocrociate battute 7-5 6-1 dalle favorite ceche Barbora Krejcikova e Katerina Siniakova
Tokyo 2020
5 ore

Il ticinese Petrucciani in semifinale ai 400 m di Tokyo 2020

Il 21enne, campione europeo degli Under 23, si è qualificato arrivando terzo nella seconda manche con un tempo di 45''64
Tokyo 2020
5 ore

Tokyo 2020: un Bronzo per la Svizzera... su due ruote

Dodicesima medaglia per il nostro Paese grazie a Nikita Ducarroz: la 24enne ginevrina si aggiudica il terzo posto nel BMX Freestyle
Swimrun
19 ore

Sabina Rapelli, tra terra e acqua mirando a una medaglia

La ticinese, in coppia con Alexis Charrier, il 6 settembre parteciperà al suo terzo World Championship Ötillö in Svezia. Obiettivo: il podio.
Tokyo 2020
21 ore

Medaglia d'oro per Belinda Bencic

La sangallese ha superato in finale la ceca Vondrousova ed è salita sul gradino più alto del podio
ATLETICA
22 ore

Ajla Del Ponte quinta nella finale olimpica dei 100 metri

Stupenda prestazione della ticinese che ha corso in 10”97 in una gara caratterizzat dalla tripletta giamaicana. Mujinga Kambundji sesta a due centesimi dalla connazionale
ATLETICA
1 gior

Ajla Del Ponte e Mujinga Kambundji in finale nei 100 metri

Grande prestazione delle due elvetiche, entrambe seconde nelle rispettive semifinali: 11''01 il tempo della ticinese, 10"96 quello della bernese. Finale alle 14.50
Tokyo 2020
1 gior

Mauro, il papà: ‘In famiglia un po' frastornati ma felici’

Casa Ponti in festa, con familiari e amici davanti alla tv: ‘Nulla è scontato, ma dopo la semifinale, un pensierino alla medaglia lo abbiamo fatto’
Tokyo 2020
1 gior

Meloni: ‘‘Siamo nell'Olimpo, è questa la realtà’

L'allenatore di Noè Ponti: ‘Dopo la semifinale gli ho detto che se avesse ripetuto il tempo anche in finale, avrebbe vinto la medaglia’
Calcio regionale
11.06.2021 - 19:170
Aggiornamento : 23:36

La Seconda Lega entra nel vivo. Il prossimo turno ai raggi x

Presentazioni, pillole statistiche e curiosità sul prossimo turno del campionato principe in Ticino. Tutto quello che c'è da sapere

Entra ufficialmente nel vivo il campionato di Seconda Lega. Il penultimo weekend è ricco di scontri decisivi in capo e in coda alla classifica. Ben cinque sono gli scontri previsti per domani, sabato 12 giugno. Due, invece, quelli in calendario per domenica. Da seguire con occhio d'interesse gli scontri diretti per la salvezza tra Balerna-Vedeggio, Minusio-Rapid Lugano.

Occhi puntati anche in sù, al vertice, dove il Castello sente il fiato sul collo dell'imbattuto Ascona. Le 'caprette' guidate da Amedeo Stefani se la vedranno con il lanciato Malcantone di Bettinelli, mentre l'Ascona proverà a mantenere intatte le possibilità di promozione in casa del Sementina. Stessa missione per il Morbio di Alessio Righi, che per ambire alla prima posizione spera in un passo falso di Castello e Ascona ed è chiamato a battere i cugini del Coldrerio. L'Arbedo, sconfitto dall'Ascona nel turno infrasettimanale, renderà visita al Cadenazzo, mentre il Cademario reduce dall'amara sconfitta di Balerna (vedi video), andrà a Vallemaggia alla ricerca dei tre punti.


Alcune curiosità

Il nobile campionato dell'Ascona è legittimato dagli ottimi numeri difensivi messi a referto dalla truppa di Dos Santos. Lucic, portiere dell'Ascona, è uno dei guardiani che ha abbassato più volte la saracinesca in questa prima (e spezzata) parte di stagione con ben 5 'cleansheet' (quattro in casa e uno lontano da Ascona). A braccetto con lui troviamo Mirco Martinazzo dell'AS Castello, rimasto imbattuto in altrettante occasioni (2 in casa e 3 in trasferta).

'in rimonta ci piace'

La speciale classifica dei punti conquistati in rimonta vede primeggiare Sementina, Coldrerio e Cademario. Le tre compagini citare hanno, infatti, finora collezionato ben cinque punti dopo aver ribaltato una situazione di iniziale svantaggio.

Casa = punti (?)

Il Balerna è chiamato al successo nel fondamentale incontro con il Vedeggio. Chi vince, infatti, può inguaiare l'altra. E allora diamo un'occhiata ai rendimenti casalinghi e fuori casa delle due squadre. Dei dieci punti finora ottenuti, il Balerna di Pichierri ne ha conquistati 9 sul campo amico e solo uno fuori casa. Il Vedeggio, per contro, ha un solo punto conquistato lontano dal suo campo e sette in casa. Il fattore campo sarà ancora così determinante? Lo scopriremo soltanto al triplice fischio dell'arbitro.

La classifica prima del weekend
1.Castello 25 punti
2. Ascona 24 punti
3.Morbio 23 punti
4.Malcantone 16 punti
5.Sementina 15 punti
6. Vallemaggia 14 punti
7.Arbedo 14 punti
8.Cadenazzo 10 punti
9.Balerna 10 punti
10.Coldrerio 9 punti
11.Cademario 8 punti
12.Rapid lugano 8 punti
13.Vedeggio 8 punti
14.Minusio 8 punti

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved