GRANOLLERS M./ZEBALLOS H.
DJOKOVIC N./HERRERA C.
16:45
 
GOLUBIC V. (SUI)
0
BENCIC B. (SUI)
0
1 set
(5-4)
GRANOLLERS M./ZEBALLOS H.
DJOKOVIC N./HERRERA C.
16:45
 
GOLUBIC V. (SUI)
0
BENCIC B. (SUI)
0
1 set
(5-4)
conferme-in-vetta-in-seconda-e-terza-lega
© Ti-Press / Davide Agosta
Calcio regionale
07.06.2021 - 15:370
Aggiornamento : 18:11

Conferme in vetta in Seconda e Terza Lega

Il calcio regionale torna a 'pieno regime': vincono le prime in classifica, ma non solo. Tutti i risultati del fine settimana

Il calcio regionale è tornato a pieno regime. Dopo la lunga pausa ‘dettata’ dalla pandemia e dopo i primissimi recuperi di settimana scorsa, i palloni sono tornati a rotolare su tutti i campi ticinesi. In Seconda Lega, il Castello si conferma prima della classe battendo per 0-3 il Cademario grazie alle reti di Martinelli, Cutunic e Salerni.

Resta a -2 punti dalla vetta e con il fiato sul collo alle ‘caprette’ il Morbio di Alessio Righi, trionfante in casa contro il Vallemaggia per 3-1. Doppietta di Asero e sigillo di Caldirola le reti ‘oranges’. Non smette di vincere l’Ascona di Dos Santos, ancora imbattuta e che nel fine settimana ha mandato al tappeto il Balerna per 1-0. Sorride anche l’Arbedo di mister Rivera, impostosi per 3-1 nei confronti del Coldrerio. Sprint salvezza del Cadenazzo, vincitore nel confronto diretto con il Vedeggio per 2-0. Gode, e non poco, il Sementina targato Maurizio Berriche. I bellinzonesi hanno sconfitto 0-4 il Rapid Lugano con una doppietta di Jonathan Sulaj e le reti di Censi e La Teano. Quarta vittoria della stagione per il Malcantone del nuovo allenatore Stefano Bettinelli. Nel pomeriggio di domenica, i malcantonesi hanno superato il Minusio 2-0 con le reti nel finale di Tino e Verde.

Poche sorprese nel Gruppo 1 di Terza Lega. Il Collina, splendida capolista, ha trionfato per 0-7 in casa del Lusiadas. Da segnalare una tripletta di Cipolletti. Agno e Ligornetto tengono viva la lotta al secondo posto battendo rispettivamente Carassesi e Insubrica. Il Monteceneri di Borsieri si è imposto con il minimo scarto sul Maroggia, mentre il Riva di Lippmann si è aggiudicato per 4-2 il derby del Mendrisiotto con il Vacallo. Fa festa anche il Melide di Shala, che ha superato in rimonta (1-2) il Comano.

Continua, nel Gruppo 2, la marcia trionfale del Solduno di Demir. I locarnesi si sono imposti sul Sant’Antonino per 1-0. Nel big match di giornata tra Losone e Ravecchia ha vinto l’equilibrio: 2-2 il finale che consente al Gordola (0-3 al Tenero) di issarsi al secondo posto in graduatoria. Agevole successo anche del Pro Daro (5-3 sul Moesa). Il Monte Carasso vince la sfida salvezza con il Blenio 1-0 e abbandona l’ultimo posto. Pari e patta tra Azzurri e Riarena (0-0) e Semine-Verscio (1-1).

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved