GRANOLLERS M./ZEBALLOS H.
DJOKOVIC N./HERRERA C.
16:45
 
GOLUBIC V. (SUI)
1
BENCIC B. (SUI)
0
2 set
(6-4 : 0-1)
GRANOLLERS M./ZEBALLOS H.
DJOKOVIC N./HERRERA C.
16:45
 
GOLUBIC V. (SUI)
1
BENCIC B. (SUI)
0
2 set
(6-4 : 0-1)
calcio-regionale-dove-eravamo-rimasti
© Ti-Press / Davide Agosta
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Tennis
37 min

Sfuma il sogno di Winbledon di Susan Bandecchi

La ticinese estromessa nel primo turno delle qualificazioni dalla slovacca Anna Karolina Schmiedlova. Avanza solo Simona Waltert
Bocce
42 min

Gianinazzi, Scolari e Terraneo protagonisti a Locarno

Aramis e la coppia bellinzonese hanno vinto il torneo individuale di categoria A giocato nell’ambito del GP Donada organizzato dalla Stella di Locarno
Gallery
Nuoto
1 ora

A-Club Savosa miglior squadra ai Ticinesi estivi

La compagine guidata da Fausto Mauri si è imposta con ampio margine, in una classifica che teneva conto anche dei risultati del mezzofondo di categoria
Calcio
2 ore

Amir Abrashi torna al Grasshopper

Il 31enne nazionale albanese aveva già giocato con le cavallette dal 2010 al 2015, prima del passaggio al Freiburg in Bundesliga
Atletica
4 ore

Mara Moser vince a Pavia con un ‘tempone’

La classe 2001 del Gab Bellinzona si è imposta negli 800 metri del meeting lombardo in 2'20"03, settimo crono di sempre a livello ticinese
Calcio
4 ore

Lo Xamax si riprende Max Veloso

La società di Challenge League ha offerto un anno di contratto al centrocampista 29enne, senza contratto dallo scorso gennaio dopo l'esperienza in Moldavia
Euro 2020
5 ore

De Boer e l'Olanda perdono Luuk de Jong

L'attaccante del Siviglia si è infortunato ai legamenti di un ginocchio martedì in allenamento e ha già lasciato il ritiro degli Oranje: per lui Euro finito
Tennis
5 ore

Thiem testa di serie numero 1 a Gstaad

Con l'austriaco (Atp 5) altri giocatori del Top-20 mondiale: Roberto Bautista Agut (Atp 10), Denis Shapovalov (12), Casper Ruud (14) e Cristian Garin (20)
Calcio regionale
28.05.2021 - 18:030
Aggiornamento : 18:45

Calcio regionale, dove eravamo rimasti

Lunedì 31 maggio riparte anche il calcio regionale in Ticino. Inizio con il botto in Terza Lega con Collina-Ligornetto

Dove eravamo rimasti? Il calcio regionale è fermo da ottobre. Un po’ di ripasso, dunque, non guasta mai. Anche perché lunedì 31 maggio, su decisione del Consiglio federale, riparte il calcio amatoriale. Le polemiche che hanno accompagnato il pre-ripresa sono soltanto un ricordo. Tutte le società ticinesi sono pronte a ripartire, chi con un sorriso smagliante e chi, invece, con il muso. Ma tutte con l’intenzione e la volontà di centrare i rispettivi obiettivi. Si parte con una ventina di giorni...full immersion’, direbbero gli inglesi.

In Ticino, la Terza Lega e le partite amichevoli partono la sera stessa del giorno degli allentamenti. Troppo fitto il calendario per aspettare. Troppa la voglia di scendere in campo per aspettare ulteriormente. Troppi conti ancora da fare per decretare promozioni e retrocessioni. Gioie e dolori racchiuse in due settimane, il tempo di concludere il girone d’andata. Poi sarà tempo di pensare a una nuova stagione.

Inizio con il botto in Terza Lega

Ma veniamo a noi. La Terza Lega Gruppo 1 è probabilmente il campionato più affascinante da seguire. Il trio Collina d’Oro-Ligornetto-Agno tiene tutti con il fiato sospeso. Le tre ‘regine’ dell’attuale, e dello scorso (interrotto), campionato promettono battaglia fin da subito. Il Collina d’Oro – splendida imbattuta – partirà sfidando il 31 maggio il Ligornetto di Andrea Ravani, imbattuto a sua volta ma con sette partite ancora da disputare. La stessa sera andranno in scena Vacallo-Lusiadas e Maroggia-Comano. Due incontri che dovrebbero dirci di più sulla lotta salvezza.

Il mini girone d’andata si concluderà il 20 giugno e che si preannuncia ricco di emozioni.

Nel Gruppo 2 di Terza Lega, lo ricordiamo, comanda il Solduno di mister Demir, a +5 dal Ravecchia ma con una partita in più. Le compagini sopracenerine non hanno però la fretta di scendere in campo. Lo start per il Gruppo 2 è fissato sabato 5 giugno con l’anticipo tra Azzurri e Riarena.

Diciassette giorni di fuoco per la Seconda

Parte il 2 giugno il campionato principale del Ticino calcistico: la Seconda Lega. Toccherà a Minusio e Cademario inaugurare la seconda parte di stagione. Il Castello di Amedeo Stefani comanda la classifica davanti al Morbio e scenderà in campo per la prima volta il 5 giugno in casa del Cademario. Calendario, quello di Seconda, ricco di sfide intriganti e che si protrarrà fino al 20 giugno. Solo lì, verosimilmente, scopriremo a chi spetterà la promozione in Seconda Lega Interregionale e chi, loro malgrado, la discesa in Terza Lega.

Noi vi terremo compagnia con le 'tradizionali' statistiche del campionato di Seconda Lega e dei due gruppi di Terza Lega.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved