Calcio regionale
22.03.2019 - 16:530

Terza Lega, chi ferma il Sementina? I numeri del Gruppo 2

L'analisi delle statistiche dopo 15 turni. Carassesi la più 'bucata', il Verscio la più 'cattiva'

Scatta questa sera il 16esimo turno di Terza Lega Gruppo 2. Ad aprire le danze sarà la sfida tra il Gordola di mister Wyss e il Claro targato Togni. In attesa di conoscere i risultati del fine settimana e vedere chi, oltre alla capolista Sementina, prosegue la corsa al podio, analizziamo le statistiche del torneo dopo 15 turni.

Chi ferma la capolista?

14 vittorie e un pareggio. Il Sementina di Angelo Di Federico non sembra conoscere ostacoli primeggiando con numeri da capogiro. È chiaramente l'allenatore dei bellinzonesi il condottiero con la più alta percentuale di incontri vinti (93.3%), seguito da Kazik Nicolò del Tenero con il 53,3%.

Non c'è storia anche per quanto riguarda la classifica riservata al miglior reparto offensivo. Il Sementina guarda tutti dall'alto al basso con 46 reti (3,07 ogni 90') realizzate. Al secondo posto viaggiano a braccetto Tenero, Semine e Monte Carasso con 28 reti ciascuno, sinonimo di una media realizzativa di 1,87 per partita.

Carassesi la più 'bucata'

Freschi di cambio allenatore con Colatrella che ha preso il posto di Manfreda, i Carassesi hanno abbandonato l'ultimo posto in classifica grazie alla fantastica vittoria nel derby contro i cugini del Monte Carasso. Tuttavia, i neroverdi risultano ancora essere la squadra più bucata del torneo con 37 gol subiti (2,47 per partita).

In rimonta nessuno come il Semine

Saper raddrizzare una partita può essere fonte di punti importantissimi nell'arco di una stagione. Lo sa bene il Semine guidato da Gigantelli, attualmente al terzo posto in classifica insieme al Tenero. Delle otto vittorie stagionali dei bianconeri, tre sono giunte dopo aver ribaltato una situazione di svantaggio. 

Difeso di ferro per il Sementina

La difesa è il miglior attacco? O il miglior attacco è la difesa? Per il Sementina non fa differenza, visto e considerato che Simic e compagni vantano anche l'etichetta di squadra con meno gol incassati. In sei delle quindici sfide finora disputate, il Sementina ha mantenuto inviolata la propria porta. Merito, quindi, degli interventi provvidenziali di Giorgio Marcionelli. Simile il rendimento di Gordola e Tenero, entrambe a quota cinque cleansheet in stagione.

Chi segna quando

Tutte le formazioni hanno un periodo di gioco prediletto per colpire l'avversario. C'è chi è specialista nel farlo nei minuti iniziali del match come il Sementina, autore di otto reti nel primo quarto d'ora. Ma c'è anche chi colpisce con maggiore frequenza nel periodo centrale del primo tempo. È il caso del Solduno di mister Dos Santos con 6 delle 26 reti totali a cavallo tra il 30' e il 45'. E in chiusura? Nessuno, per il momento, batte il Ravecchia di Bellanca che ha segnato 13 delle 28 reti negli ultimi quindici minuti del match.

Verscio la più 'cattiva'

È il Verscio di Pierantoni la formazione 'più cattiva' dell'intero Gruppo 2 di Terza Lega. I locarnesi sono stati sanzionati 52 volte in 1'350 minuti complessivi di gioco (recuperi esclusi). Oltre ad aver collezionato 46 ammonizioni (una ogni 26 minuti), il Verscio è la squadra con più espulsione all'attivo (6 per una media di un cartellino rosso ogni 225'). 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
sementina
reti
minuti
tenero
posto
terza lega
lega
verscio
semine
squadra
© Regiopress, All rights reserved